/ Eventi

Eventi | 02 dicembre 2019, 11:07

Imperia: 'ISAHFactor', venerdì all'Auditorium della Camera di Commercio un 'talent' per tutti

Anche quest’anno, a sostegno delle iniziative promosse dalla Asl 1 Imperiese, l’ISAH e la Global Art Studio Onlus organizzano un evento che possa contribuire a valorizzare le persone, ciascuna per le proprie peculiarità.

Imperia: 'ISAHFactor', venerdì all'Auditorium della Camera di Commercio un 'talent' per tutti

La ‘Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità’ del 3 dicembre è stata istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, per promuovere una più diffusa e approfondita conoscenza sui temi della disabilità, per sostenerne la piena inclusione in ogni ambito della vita e per allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

Anche quest’anno, a sostegno delle iniziative promosse dalla Asl 1 Imperiese, l’ISAH e la Global Art Studio Onlus organizzano un evento che possa contribuire a valorizzare le persone, ciascuna per le proprie peculiarità. All’Auditoriun della Camera di Commercio di Imperia, venerdì prossimo dalle 9 alle 13 si svolgerà un talent show dal titolo ‘ISAHFactor’.

Ispirandosi alle più famose e note trasmissioni televisive sul palco  si esibiranno oltre 50 artisti provenienti dai laboratori musicali e teatrali di enti, associazioni e Istituzioni scolastiche (tra cui  dell’intera provincia sotto la supervisione di una giuria d’eccezione, presieduta dal Maestro Adriano Strangis. La vera sfida è quella di riempire l’Auditorium con un folto pubblico, parte attiva nella valutazione delle performance degli artisti in gara.

Diversamente a quanto spesso si vede in TV o sui social ad ISAHFactor non sarà il migliore a vincere, ma tutti coloro che mostrando, senza vergogna, i loro punti di forza e di debolezza, saranno capaci di amare se stessi e gli altri, condividendo, una giornata insieme, all’insegna della gioia e del divertimento. L’ingresso è completamente gratuito ma è gradita una prenotazione al n. 3666219994 in quanto, per ragioni di sicurezza, raggiunta la capienza massima della sala non sarà più possibile accogliere altro pubblico.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium