/ Cronaca

Cronaca | 03 dicembre 2019, 12:40

Rezzo: continua a muoversi la frana a Cenova, dopo il movimento di ieri oggi sarà svuotato il serbatoio del gas (Foto e Video)

Proprio per questo i Vigili del Fuoco del Comando provinciale hanno chiesto la collaborazione del nucleo Nbcr, specializzato nel settore e, grazie al quale, verrà effettuato il travaso dei circa 3 metri cubi di gas, presenti all’interno.

Rezzo: continua a muoversi la frana a Cenova, dopo il movimento di ieri oggi sarà svuotato il serbatoio del gas (Foto e Video)

Mentre le case rimangono vuote, dopo l’ultima evacuazione di ieri, in frazione Cenova di Rezzo si continua a lavorare. Sul posto stanno intervenendo anche i Vigili del Fuoco del nucleo Nbcr di Milano, a supporto dei colleghi di Imperia che, insieme a Protezione Civile, Soccorso Alpino e Volontari, stanno lavorando da sabato scorso per salvare il salvabile.

Purtroppo, nonostante non piova più da ieri mattina, la frana è in continuo movimento e, come anticipato ieri dal nostro giornale, ha spostato anche il serbatoio di gas che serve per il riscaldamento delle abitazioni. Proprio per questo i Vigili del Fuoco del Comando provinciale hanno chiesto la collaborazione del nucleo Nbcr, specializzato nel settore e, grazie al quale, verrà effettuato il travaso dei circa 3 metri cubi di gas, presenti all’interno. Travolta dalla frana anche la chiesetta oratorio del paese che ha perso praticamente tutta la navata centrale.

La frana è purtroppo ancora in movimento e, quindi, è impossibile fare previsioni per un eventuale rientro dei residenti che, per ora, sono ospitati da amici e parenti. Non appena sarà possibile e la frana lo concederà, si tornerà al lavoro per rimuovere fango e detriti, in modo da consentire alla frazione di Cenova di tornare alla normalità.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium