/ Attualità

Attualità | 10 dicembre 2019, 15:33

Cenova: anche i cacciatori sostengono la frazione, domani sera una cena benefica alla Pro Loco di Leverone

La cena è organizzata dalla squadra di caccia ‘Aquile di Montenero’ che comprende le squadre 28, 116 e 117

Cenova: anche i cacciatori sostengono la frazione, domani sera una cena benefica alla Pro Loco di Leverone

I cacciatori in aiuto alla frazione di Cenova colpita dalla frana delle scorse settimane. Domani sera alle 20 presso la sede della Pro Loco di Leverone si terrà una cena il cui ricavato sarà devoluto interamente al comune di Rezzo.

La cena è organizzata dalla squadra di caccia ‘Aquile di Montenero’ che comprende le squadre 28, 116 e 117. Saranno presenti i sindaci di Aquila d’Arroscia, di Vendone, di Arnasco, di Ortovero, di Ranzo, di Borghetto d’Arroscia, di Armo, di Pornassio, di Castelbianco, di Onzo e di Rezzo, oltre agli assessori regionali Marco Scajola e Stefano Mai e al presidente del consiglio regionale Alessandro Piana.

Per la cena, il cui menù ha un costo di 15 euro a coperto, la cantina viticoltori ingauni e la cantina Durin hanno donato cento bottiglie di vino, il panificio Cacciò ha donato il pane e il dolce, mentre la ditta Franco Rovere ha donato il gas per il riscaldamento.

"Questa è la dimostrazione che i cacciatori tengono al nostro territorio", ha commentato il sindaco di Aquila d'Arroscia Tullio Cha.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium