/ Cronaca

Cronaca | 08 gennaio 2020, 13:21

Rapporti sessuali con una minorenne: tre imperiesi condannati, un dianese ottiene patteggiamento

L'indagine risale al 2014 quando all'epoca dei fatti la giovane aveva appena 16 anni.

Rapporti sessuali con una minorenne: tre imperiesi condannati, un dianese ottiene patteggiamento

Si chiude con quattro condanne il processo davanti al tribunale di Genova, dove tre imperiesi ed un dianese, hanno dovuto rispondere di aver avuto rapporti sessuali con una minorenne. L'indagine risale al 2014 quando all'epoca dei fatti la giovane aveva appena 16 anni. 

Un 57enne di Imperia, difeso dall'avvocato Anna Persico, è stato condannato alla pena più pesante, 4 anni e 4 mesi. Infatti era l'unico del gruppo a dover rispondere anche del reato di induzione alle prostituzione minorile. Gli altri imperiesi coinvolti, un 41enne, difeso dall'avvocato Natale Roberi, ed un 62enne, difeso dagli avvocati Serena Pilati e Carlo Fossati, hanno ricevuto una condanna, il primo a 10 mesi e l'altro a 5 mesi. L'unico dianese, un 62enne, difeso dall'avvocato Eleonora Piccardo, ha patteggiato ad 1 anno. 

L'indagine era stata fatta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Imperia, in seguito alle segnalazioni sulla ragazzina vista insieme a quattro uomini molto maturi. Il quadro probatorio alla base delle contestazioni nasce da una intensa attività di osservazione che tuttavia non ha mai portato ad un fermo in flagranza. La raccolta delle conversazioni telefoniche e degli scambi di messaggini ha delineato la grave situazione di questo rapporto instauratosi tra gli adulti e la minore. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium