/ Cronaca

Cronaca | 09 gennaio 2020, 17:02

Imperia: Questura “In calo furti e rapine”, salgono i reati di truffe e frodi informatiche

Il Questore Capocasa: "Un sensibile incremento del livello di sicurezza risultato di una sinergica, corale attività delle Forze di Polizia sia a livello di prevenzione che info-investigativa”

Imperia: Questura “In calo furti e rapine”, salgono i reati di truffe e frodi informatiche

I dati della delittuosità relativi all’anno 2019 non sono ancora consolidati ma evidenziano una lieve contrazione di circa 1,30% del totale dei delitti consumati rispetto al 2018”. Lo spiega una nota della questura di Imperia.

Si tratta di percentuali e bilanci effettuati sul totale dei delitti rilevati nell’intera provincia da tutte le forze di polizia. Questi, in particolare, i dati relativi ad alcune tipologie di delitti, con specifica indicazione della variazione percentuale tra 2018 e 2019.

Violenze sessuali: - 24,00%
Furti: - 6,20% di cui:
Furti con strappo: - 38,89 %
Furti con destrezza: - 8,25%
Furti in abitazione: - 12,38%
Rapine: - 28,81% di cui:
Rapine in abitazione: - 90,91%
Rapine in esercizi commerciali: - 20%
Rapine in pubblica via: - 9,68%
Ricettazione: - 11,73%
Truffe e frodi informatiche: + 12,68%
Incendi: - 6,90%
Danneggiamento seguito da incendio: - 4%
Stupefacenti: - 13,66%

Il dato interessante è un sensibile calo dei reati contro il patrimonio. Per quanto concerne i reati informatici deve evidenziarsi come questi riguardino il territorio della provincia di Imperia in misura non determinabile, stante la modalità remota di commissione del reato. I dati riportati devono leggersi unitamente a quelli dei servizi effettuati di controllo del territorio: rispetto al 2018 sono aumentati del 58,83%, del 55,94% le persone identificate e del 48,83% i veicoli controllati.

Aumentato il numero dei soggetti arrestati e il numero dei denunciati (comprensivi in questo caso anche dell’attività delle specialità della Polizia di Stato): + 7,96% dei soggetti arrestati e + 5,73% denunciati.

Il Questore Capocasa: ‘Un sensibile incremento del livello di sicurezza risultato di una sinergica, corale attività delle Forze di Polizia sia a livello di prevenzione che info-investigativa’”. 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium