/ 

| 14 gennaio 2020, 13:02

#Sanremo2020: la conferma di Rai Pubblicità "Avremo un Festival che vivrà in tutta alla città"

“Abbiamo parlato spesso di far ‘uscire’ il Festival in città – ha detto Marano - e, quest’estate è stato proprio Amadeus a sposare l’idea.

Antonio Marano

Antonio Marano

Sarà una Sanremo interamente coinvolta dal Festival. Lo ha confermato il presidente di Rai Pubblicità, Antonio Marano, che ha presentato un progetto per la città, che sarà ancora più vicina alla kermesse canora, con una serie di iniziative tra l’Ariston, ovviamente, ma con il grande coinvolgimento di piazza Colombo ed il suo palco con gli eventi al pomeriggio e la sera. Ci sarà poi il Palafiori e ‘Casa Sanremo’, dove ci sarà la sala radio tv private e la diretta dell’Altro Festival. Ma senza dimenticare la storia del Festival che sarà protagonista a Santa Tecla. E piazza Borea d’Olmo, dove saranno protagoniste le radio.

Il tutto collegato dal Red Carpet’, che sarà il trait d’union di tutto: “Abbiamo parlato spesso di far ‘uscire’ il Festival in città – ha detto Marano - e, quest’estate è stato proprio Amadeus a sposare l’idea. Un po’ sulla falsa riga del Festival del Cinema di Venezia, con una ‘urbanizzazione’ della manifestazione in città. Importante è stata la collaborazione del Questore Capocasa e del Sindaco Biancheri, senza dimenticare il lavoro di Vincenzo Russolillo per il Palafiori. Far giocare una bella partita è importante, ma è fondamentale farla vedere bene”.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium