/ Politica

Politica | 19 gennaio 2020, 11:49

Liguria2020: a Sanremo, con gli stati generali di Liguria Popolare, il primo evento di coalizione per Giovanni Toti (Foto e Video)

È stato fatto il punto su infrastrutture e ambiente con i rappresentanti di Liguria Popolare, Cambiamo, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega. Presente anche il sindaco di Sanremo Biancheri

Le immagini dal Teatro Centrale

Le immagini dal Teatro Centrale

Il completamento dell'Aurelia Bis, il raddoppio ferroviario e molto altro. Sono queste le priorità della coalizione di centrodestra ma anche di molti sindaci presenti oggi agli Stati Generali di Liguria Popolare a Sanremo. 

Le infrastrutture sono un tema con cui la Liguria sta facendo i conti da 'troppo' tempo con grossi disagi per tutta la Regione. Gli Stati Generali di Liguria Popolare rappresentano il primo evento di coalizione in vista delle elezioni regionali 2020 in programma a maggio.

Le interviste

Infatti, oltre ai principali rappresentanti di Liguria Popolare, come Andrea Costa (consigliere regionale e presidente) e Antonio Bissolotti, erano presenti anche il coordinatore regionale di Forza Italia, Carlo Bagnasco, i rappresentanti di Cambiamo, Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega locali e non. In mezzo al pubblico c'era ad esempio l'On Flavio Di Muro, l'assessore regionale Sonia Viale per la Lega, Gianni Berrino e Massimiliano Iacobucci. Inoltre ha partecipato anche il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, accompagnato da numerosi membri della sua amministrazione. La presenza del primo cittadino e la sua testimonianza dal palco sono serviti a sottolineare come il tema delle infrastrutture non conosca colore politico. In platea anche un altro sindaco Marco Bucci, primo cittadino di Genova ma soprattutto Commissario Straordinario per la Ricostruzione del Viadotto Polcevera dell'autostrada A10, dopo il crollo del Ponte Morandi, importante anche il suo intervento sul tema delle infrastrutture genovesi con un nuovo ponte atteso per la tarda primavera e per i nuovi collegamenti digitali che serviranno a tutta la Liguria. 

Tra i protagonisti di questa giornata di confronto pubblico, non poteva mancare il Governatore uscente e prossimo alla ricandidatura, Giovanni Toti, oggi espressione di 'Cambiamo' il movimento, oggi partito, lanciato nell'agosto 2019. Il governatore è arrivato in tarda mattinata per fare un saluto e dare il suo contributo ed offrire ai presenti la sua visione per il futuro della Liguria in caso di rielezione per un secondo mandato. Oggi Toti parteciperà anche a numerosi altri appuntamenti in provincia di Imperia, come la presentazione del progetto per l'Armo-Cantarana ed un sopralluogo a Cenova, dove vi sono ancora numerosi problemi relativi alla frana che ha colpito duramente il piccolo borgo dell'entroterra imperiese.

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium