/ Cronaca

Cronaca | 21 febbraio 2020, 14:19

Imperia, diffamazione sui social: Antonello Ranise ritira la querela contro Lucia Scajola e Paolo Petrucci

Dopo Marco Scajola anche il consigliere comunale di "Forza Imperia" decide di non procedere contro i due imputati che comunque andranno a processo il 6 luglio per le presunte offese rivolte a Piera Poillucci

Imperia, diffamazione sui social: Antonello Ranise ritira la querela contro Lucia Scajola e Paolo Petrucci

Antonello Ranise, consigliere comunale di "Forza Imperia", ha ritirato la querela nei confronti di Lucia Scajola e Paolo Petrucci per la diffamazione a mezzo social avvenuta durante la campagna elettorale del 2018. Il sei luglio si aprirà comunque il processo poiché i due sono accusati anche di aver diffamato Piera Poillucci, che insieme a Ranise, era candidata al fianco dell'avversario di Scajola Luca Lanteri. La figlia del primo cittadino imperiese e il coimputato Petrucci, tramite il proprio legale Erminio Annoni, si erano opposti al decreto penale di condanna emesso dal pm della Procura di Imperia che aveva comminato 4 mesi di carcere, convertiti a 9 mila euro di multa  con sospensione della pena.

I due, lo scorso 17 ottobre erano stati condannati per aver creato un profilo Facebook fittizio a nome "Sergio Gazzano", da cui durante la campagna elettorale per le comunali erano fuoriusciti post ritenuti offensivi nei confronti degli avversari politici, tra cui un altro componente della famiglia Scajola, Marco, Assessore Regionale, che aveva in seguito ritirato la querela.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium