/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2020, 08:47

Arma di Taggia: domani sera l'Alberghiero aprirà le sue porte per presentare il corso in servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità

Punto di forza di questa opportunità? "Non esiste un limite massimo di età per l’iscrizione. - spiegano dall'Istituto - Il diploma apre nuovi orizzonti professionali".

Arma di Taggia: domani sera l'Alberghiero aprirà le sue porte per presentare il corso in servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità

Domani, lunedì 24 febbraio, ad Arma di Taggia, si terrà il primo di due appuntamenti con il Corso Serale Diploma Alberghiero, in servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. Un’opportunità formativa messa a disposizione dall’Istituto E.Ruffini - D. Aicardi, con sede sul lungomare armese.

L’Istituto Alberghiero della provincia di Imperia apre le sue porte dalle 18 alle 21 per far conoscere la propria realtà. I corsi serali prevedono attività nell’area di indirizzo: ‘Laboratori di enogastronomia, sala e vendita, accoglienza turistica; Scienze dell’Alimentazione; Diritto e Tecniche amministrative della struttura ricettiva. Oltre a questo saranno presenti anche discipline di area generale come: italiano e storia, lingua inglese e francese, matematica ed informatica. Oltre a dei percorsi di inserimento nel mercato del lavoro.  

Punto di forza di questa opportunità? "Non esiste un limite massimo di età per l’iscrizione. - spiegano dall'Istituto - Il diploma apre nuovi orizzonti professionali, consente l’accesso a qualsiasi facoltà universitaria, dà la possibilità di sostenere concorsi pubblici ed esercitare un’attività in proprio. Tutto questo tagliato sul singolo individuo. Infatti, si parla di ‘patto formativo individuale’, grazie alla valorizzazione del patrimonio culturale e professionale che permette la personalizzazione dei percorsi".

"Per avere informazioni ci si può rivolgere alla sede dell’Istituto Alberghiero in via Lungomare 141 ad Arma di Taggia, telefonare al numero 0184 461082 oppure scrivere all’indirizzo email imis00400l@istruzione.it” - ricordano. Prossimo appuntamento, il 27 marzo dalle 18 alle 21. 

S.M.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium