/ Attualità

Attualità | 24 marzo 2020, 12:44

Coronavirus: maxi posto di blocco della polizia municipale e lunghe code in entrambe le direzioni. Il sindaco "Stare a casa è un obbligo" (foto)

"Siamo noi a decidere, con i nostri comportamenti, quando finirà questa emergenza, quando sconfiggeremo il nemico invisibile"

Coronavirus: maxi posto di blocco della polizia municipale e lunghe code in entrambe le direzioni. Il sindaco "Stare a casa è un obbligo" (foto)

Lunghe code a Imperia in viale Matteotti, all'altezza del comune per un maxi posto di blocco da parte della polizia municipale a controllare gli automobilisti che hanno lasciato le proprie abitazioni.

A commentare il blitz della municipale il sindaco Claudio Scajola sulla sua pagina Facebook.

"Posto di blocco all'altezza del Comune. In pochi minuti si sono create lunghe code di auto in entrambe le direzioni, segno che ancora troppi cittadini sono in giro.

Lo ripeto: restare a casa non è una raccomandazione<wbr></wbr>, è un OBBLIGO. Per questo motivo i controlli sono e continueranno ad essere severissimi.

Siamo noi a decidere, con i nostri comportamenti, quando finirà questa emergenza, quando sconfiggeremo il nemico invisibile.

Stiamo a casa e in questo modo difenderemo dal virus noi stessi e le persone a noi care".

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium