/ Speciale Coronavirus

| 26 marzo 2020, 21:31

Coronavirus: un gruppo di cittadini imperiesi ha donato macchinari e dispositivi di protezione individuale per l'ospedale

"Tanti piccoli contributi possono portare un risultato grande". Inizia così la mail che ci è stata inviata questa sera da “un gruppo di cittadini imperiesi”

Coronavirus: un gruppo di cittadini imperiesi ha donato macchinari e dispositivi di protezione individuale per l'ospedale

"Tanti piccoli contributi possono portare un risultato grande". Inizia così la mail che ci è stata inviata questa sera da “un gruppo di cittadini imperiesi”, come si sono definiti, che ha donato il denaro per l’acquisto di un sistema di umidificazione per ossigenoterapia ad alti flussi per il reparto di Pneumologia dell'Ospedale di Imperia e di dispositivi di protezione individuale per i reparti maggiormente coinvolti nella lotta contro il COVID-19: Pronto Soccorso, Pneumologia, Rianimazione, Radiologia.
 
“Con questo messaggio – scrivono - un gruppo di cittadini imperiesi vuole dimostrare la propria vicinanza e il proprio sostegno a tutto il personale medico, infermieristico, socio-sanitario che in questo momento lotta, mettendo a rischio la propria salute, per salvare delle vite umane.

Ad esempio concreto di tutto questo è stata effettuata una donazione per l'acquisto di un sistema di umidificazione per ossigenoterapia ad alti flussi per il reparto di Pneumologia dell'Ospedale di Imperia e di dispositivi di protezione individuale per i reparti maggiormente coinvolti nella lotta contro il COVID-19: Pronto Soccorso, Pneumologia, Rianimazione, Radiologia.

Non è importante citare coloro che hanno contribuito alla donazione, è importante condividere cosa si è potuto fare”.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium