/ Attualità

Attualità | 29 marzo 2019, 07:21

Differenziata in primo piano: anche a Dolcedo partirà il porta a porta, Danio "Speriamo di avviarlo entro il 1° giugno"

“I primi di aprile dovremmo definire il tutto, l’idea è quella di partire a giugno. Dobbiamo però evitare che si creino situazioni di disagio come avvenute in altri comuni"

Differenziata in primo piano: anche a Dolcedo partirà il porta a porta, Danio "Speriamo di avviarlo entro il 1° giugno"

Dopo valle Impero e Arroscia, tocca a Dolcedo, comune della val Prino, avviare il porta a porta. L’amministrazione guidata da Giovanni Danio, in subambito con San Lorenzo al Mare, è pronta a partire dal prossimo 1 giugno. “I primi di aprile dovremmo definire il tutto, l’idea è quella di partire a giugno. Dobbiamo però evitare che si creino situazioni di disagio come avvenute in altri comuni. D’altra parte però non possiamo rimandare ancora”, spiega il Sindaco a Imperia News.

Danio, insieme al Sindaco di Prelà Eliano Brizio, nelle scorse settimane aveva firmato un’ordinanza sul divieto di conferire rifiuti nel suo Comune. La situazione da allora non è però migliorata. “Non so se siano i miei concittadini o gli imperiesi. Purtroppo la maleducazione c’è da ogni parte. Diciamo che i cassonetti più pieni sono quelli delle zone che confinano con Imperia”, spiega ancora il primo cittadino. La Polizia Municipale nei giorni scorsi ha comminato alcune multe.

Dolcedo si appresta dunque a seguire il modello di Prelà che ha adottato il porta a porta da tempo. A Vasia, il terzo comune della valle, dove continua lo scarico di rifiuti, tanto che è stata denunciata una persona ‘pizzicata’ dalle telecamere comunali, ci si avvia verso la raccolta di prossimità con chiave.

Si tratta di un sistema di raccolta che prevede i cassonetti con le serraturre e i sacchetti con codice a barre. Tutto sommato, a parte la maleducazione di alcuni, non posso lamentarmi sul’andamento della differenziata che già oggi è al 52%”, spiega il Sindaco Mauro Casale a Imperia News.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium