/ Economia

Economia | 29 marzo 2019, 10:48

Camera di Commercio: prima sessione degli esami di idoneità per l’esercizio dell’attività di agente d’affari in mediazione

Possono partecipare all’esame i cittadini italiani e di altri stati membri dell’Unione Europea residenti o con comprovato domicilio professionale nelle province di Imperia, La Spezia e Savona.

Camera di Commercio: prima sessione degli esami di idoneità per l’esercizio dell’attività di agente d’affari in mediazione

La Camera di Commercio Riviere di Liguria (Imperia, La Spezia e Savona) ha indetto la prima sessione degli esami di idoneità per l’esercizio dell’attività di agente d’affari in mediazione.

Possono partecipare all’esame i cittadini italiani e di altri stati membri dell’Unione Europea residenti o con comprovato domicilio professionale nelle province di Imperia, La Spezia e Savona. I cittadini non appartenenti ai Paesi membri dell’Unione europea sono ammessi a condizione che siano in possesso di un regolare permesso o carta di soggiorno rilasciata dalla competente Autorità e sempre che dimostrino di possedere adeguata conoscenza della lingua italiana. Per partecipare alla sessione d’esame è necessario inoltre che i candidati abbiano frequentato, con esito positivo, un corso di formazione professionale.

Le domande di ammissione devono essere redatte in forma scritta, utilizzando esclusivamente il modulo di domanda presente sul sito Internet camerale (QUI) e devono essere presentate dal 1° aprile al 3 maggio. Le prove scritte sono in calendario giovedì 23 maggio a partire dalle 15.30 nell’Aula LA 218 al Campus Universitario di Savona in via Magliotto 2.

Per ulteriori informazioni è possibile leggere l’avviso pubblicato, con valore di notifica a tutti gli effetti, sul sito internet della Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona (QUI).

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium