/ Eventi

Eventi | 06 aprile 2019, 11:54

Apricale: gli eventi del mese di aprile hanno come filo conduttore i temi dell'arte e della natura e le possibili influenze reciproche

Si parte oggi pomeriggio con l'inaugurazione a cura di "La tours des Artists" del Festival del nudo d'autore "Adesso Spogliati... ma non troppo", esposizione di sagome di Luzzati presso il Castello del borgo medioevale

Apricale: gli eventi del mese di aprile hanno come filo conduttore i temi dell'arte e della natura e le possibili influenze reciproche

E' particolarmente ricco il programma degli eventi organizzati ad Apricale per il mese di aprile, che vedono come filo conduttore i temi dell'arte e della natura e le possibili influenze reciproche.

A partire da oggi pomeriggio (ore 17.30) è prevista l'inaugurazione a cura di "La tours des Artists" del Festival del nudo d'autore "Adesso Spogliati... ma non troppo", esposizione di sagome di Luzzati presso il Castello del borgo medioevale.

Domani a partire dalle 10.30 avrà luogo una semplice lezione all'aperto tenuta da Eric Haubruge, entomologo belga (Vice rettore dell'Università di Liege), affascinato dalla biodiversità del territorio, che sta conducendo un'attenta ricerca delle specie di insetti presenti e della loro variabilità. A seguire un evento/esposizione a cura degli artisti dell'Università di Belle Arti di Mons che esporranno le opere realizzate durante lo stage svolto questa settimana presso Atelier A.

Sabato 13, grazie alla dedizione della maestra Paola Decanis e di alcune donne del paese, verrà effettuato il laboratorio di intreccio dei parmureli dedicato a grandi e piccini il cui ricavato verrà destinato alle scuole di Apricale.

Il lunedì di Pasquetta, (22 Aprile) è prevista una grande festa in paese a partire dal mattino. All'esposizione infatti di prodotti tipici ed artigianali di aziende locali presso la piazza e la turaca, si affiancherà un programma denso di eventi ed attività per grandi e piccini: caccia alle uova con gli elfi e i musicanti del bosco, laboratorio di acquarello a cura di Monica di Rocco, piccola conferenza sui fiori di Bach con Dalia Lottero, consigli e tecniche fotografiche a cura di Roberta Sala, laboratori di pittura e serigrafia con artisti stranieri e locali, animazione e spettacolo di giocoleria grazie ad Agostino Corioni ed aperitivo in musica grazie ai ragazzi del Collettivo Ruvido...intermezzi musicali durante la giornata di Emmanuel Biamonti, Gabriele Cassini e Giovanni Guglielmino.

I giorni 20,23 e 24 aprile, Atelier A organizza con la ceramista Agnes Duerrschnabel, 3 giornate di laboratori tra ceramica e natura (per info e costi contattare atelierapricale@gmail.com oppure il numero 3403751306).

Considerato inoltre che il mese di Aprile è solitamente pazzerello ed instabile, sono previste sistemazioni alternative in caso di pioggia.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium