/ Politica

Politica | 28 maggio 2019, 09:01

Elezioni a Sanremo: Alberto Biancheri confermato Sindaco, vince l'uomo e la squadra battendo anche i partiti nazionali

Sono stati mesi difficilissimi per tutti, per chi ha fatto la campagna elettorale ed anche per chi, come noi, ha cercato di informare la cittadinanza con obiettività. Noi l’abbiamo fatto e ne siamo orgogliosi. Qualcuno forse dovrà farsi un bell’esame di coscienza.

Elezioni a Sanremo: Alberto Biancheri confermato Sindaco, vince l'uomo e la squadra battendo anche i partiti nazionali

“A Sanremo c’è stato un vero e proprio miracolo”: sono le parole di Alberto Biancheri, confermato Sindaco della città dei fiori, che dopo un inizio di giornata difficile per la sua coalizione, nonostante il suo classico aplomb, alla fine esplode nella gioia di aver conquistato più la ‘sua’ città che la seconda poltrona di primo cittadino.

Al mattino, è inutile nasconderlo, era davvero difficile riuscire a carpire sia a lui che al suo staff ed ai suoi sostenitori più vicini, un commento o una parola sola dopo l’exploit clamoroso del centrodestra ma soprattutto della Lega alle Europee. I dati che arrivavano dalle urne di Sanremo, scrutinate nel corso della notte, sembravano portare matematicamente almeno al ballottaggio con il suo avversario più temibile, Sergio Tommasini.

Biancheri aveva sempre detto, nel corso della campagna elettorale, che i suoi sondaggi tra la gente (ed anche uno pubblicato pochi giorni prima del voto), non corrispondevano a quello che poi è stato il voto ‘europeo’. Ma non ha avuto pienamente ragione. No, perché anche le sue previsioni, quelle di essere avanti ma andare al ballottaggio, sono state sovvertite da una vittoria che sicuramente si ripercuoterà a livello nazionale. Difficile che i media non si accorgano di quanto successo a Sanremo. Nella città dei fiori il voto continentale vedeva il centrodestra sfiorare il 60% ed anche il più ottimista dei ‘biancheriani’, ieri mattina non poteva immaginare che scendesse al 36% circa.

Poi i primi dati, seppur ufficiosi e di poche sezioni, offrivano un trend che addirittura portava Biancheri alla vittoria al primo turno. Se al point di piazza Cesare Battisti c’era già chi vedeva il ‘miracolo’, i più vicini sostenitori rimanevano con i piedi di piombo. Ma, sezione dopo sezione, il trend non cambiava e la fiducia saliva. Sanremo ha votato la persona, ha dato fiducia ad Alberto Biancheri ed alla sua squadra mentre alle Europee ha seguito il trend nazionale. Perché? Forse perché in questi 5 anni la città ha notato che, tutto sommato l’Amministrazione non ha lavorato poi tanto male. Sicuramente si poteva e si potrà far di meglio, ma Sanremo ha probabilmente capito il lavoro fatto e si augura di poterlo veder confermato nei prossimi 5.

Ora, dopo una campagna elettorale durata quasi un anno, si torna alla normalità... forse. Sono stati mesi difficilissimi per tutti, per chi ha fatto la campagna elettorale ed anche per chi, come noi, ha cercato di informare la cittadinanza con obiettività. Noi l’abbiamo fatto e ne siamo orgogliosi. Qualcuno forse dovrà farsi un bell’esame di coscienza, per come ha trattato l’argomento, tra sondaggi e discutibili e strani endorsement. Senza dimenticare alcuni gruppi sui social, che hanno addirittura passato la campagna elettorale, condividendo solo notizie a favore di una sola parte e pubblicando esclusivamente commenti ed invettive di una parte, cancellando quelli a favore dell’altra.

Ora ci auguriamo che questo periodo sia definitivamente passato e che si possa tornare a lavorare con serenità. Noi lo abbiamo sempre fatto, anche se ci siamo presi insulti e rimbrotti spesso di cattivo gusto. Ma ne usciamo sereni, certi di aver fatto bene ed in onestà. Questo vale per tutta la ‘squadra’ del nostro giornale che, concedetemelo, ieri ha fatto un lavoro senza precedenti. Nessun nome ma, alla fine una grande vittoria, anche per noi. Una vittoria dettata dal lavoro serio, onesto e di qualità. Grazie a tutti.

(Sotto tutte le notizie sull'elezione di Alberto Biancheri e tutti i dati)

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium