/ Politica

Politica | 07 luglio 2019, 12:21

PUC nei comuni della provincia di Imperia: l'assessore regionale Scajola "Entro la fine della legislatura vorremmo arrivare con la maggioranza dei piani approvati"

Taggia, Sanremo e Riva Ligure si stanno impegnando molto ma come ha sottolineato l'assessore regionale Scajola sono ancora troppi i comuni che sono rimasti con il vecchio piano regolatore.

Marco Scajola

Marco Scajola

“Noi chiuderemo la nostra amministrazione nel 2020 e vorremmo arrivare a quella data con la stragrande maggioranza dei piani urbanistici approvati”.

E' quanto affermato da Marco Scajola, assessore regionale all'urbanistica a margine dell'incontro sulla sanità che si è svolto ieri ad Arma di Taggia. Durante la conferenza organizzata dalla UIL si è parlato di Ospedale Unico. La nuova struttura sanitaria nascerà a nord della stazione ferroviaria di Taggia e sarà al centro del PUC di questo comune.

Sono numerosi i comuni che hanno deciso di intraprendere l'iter per dare vita ed adottare il nuovo strumento urbanistico ed andare oltre i vecchi piani regolatori. Oltre a Taggia troviamo ad esempio la vicina Riva Ligure e Sanremo, dove da qualche tempo è stato avviato un confronto serrato tra amministratori comunali e Regione Liguria.

“Il PUC è uno strumento che dà forza. - rimarca Scajola - Troppi sono ancora i comuni con il vecchio PRG. Sono strumenti obsoleti, superati, vecchi e che non permettono alle amministrazioni comunali di fare pianificazione sul territorio ma di vivere di emergenze ed improvvisazioni. Taggia sta facendo un lavoro eccezionale, sta lavorando molto bene per le modifiche al PUC, fare interventi importanti a questo piano, quindi sarà ovviamente centrale alla realizzazione del nuovo ospedale”.

"Su Sanremo, abbiamo spiegato che se mai ci sono state limitazioni, sono state scelte, in modo legittimo dall'amministrazione comunale. - ha aggiunto l'assessore regionale - Guardiamo avanti, abbiamo concordato percorso tecnico che i nostri collaboratori insieme a quelli del Comune faranno per superare le limitazioni volute da Sanremo in fase di disegno di questo PUC. I PUC li fanno i Comuni la Regione guarda solo al rispetto delle leggi regionali in tema d'urbanistica. Preferisco non parlare di tempistiche perchè un po' non dipende dalla Regione ma dall'attività del singolo comune. Cerchiamo di fare il più veloce possibile”. 

“Stiamo lavorando in tutta la Liguria perchè vorremmo che tutti i comuni avessero il PUC. Il PUC è uno strumento importante che dà più forza al Comune e garantisce il territorio e dà pianificazione. Stiamo lavorando e credo che i comuni stiano ben rispondendo alle mission che stiamo dando come Regione Liguria” - ha concluso Marco Scajola.

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium