/ Attualità

Attualità | 24 settembre 2019, 18:09

Imperia: grazie all'intervento economico di un mecenate tornerà a funzionare lo storico orologio di via Cascione

La giunta comunale, nell’ambito dei progetti di riqualificazione delle aree urbane, ha infatti approvato la proposta lanciata dall’imperiese Sergio Cecchinel, che insieme ad amici amanti del territorio, si è offerto di riparare l’orologio a sue spese

Imperia: grazie all'intervento economico di un mecenate tornerà a funzionare lo storico orologio di via Cascione

Grazie a un mecenate tornerà a funzionare lo storico orologio di via Cascione le cui lancette sono ferme da anni. La giunta comunale, nell’ambito dei progetti di riqualificazione delle aree urbane, ha infatti approvato la proposta lanciata dall’imperiese Sergio Cecchinel, che insieme ad amici amanti del territorio, si è offerto di riparare l’orologio a sue spese.

Cechinel, si legge nella delibera di giunta: “intende sostenere tutti i costi dell'intervento che si svolgerà, sia per quanto attiene il restauro che per tutte le operazioni necessarie per il cantiere ivi compreso il montaggio, lo smontaggio e il mantenimento in sicurezza del ponteggio necessario, e che tutti gli oneri e responsabilità sono da ritenersi totalmente a carico del mecenate”.

La notizia, pur riguardando un piccolo intervento di manutenzione, richiama interesse da parte degli abitanti della via. Già nel 2011, l’allora Assessore all’Arredo Urbano Emilio Broccoletti aveva annunciato l’intervento di ripristino dell’impianto che si era però guastato nuovamente poco dopo.

L’orologio di via Cascione – commenta a Imperia News l’Assessore Laura Gandolfo - per i portorini è ‘più’ di un semplice orologio. È sempre stato di incontro, un riferimento per appuntamenti e crocevia per negozi e commissioni. Vederlo abbandonato era un colpo al cuore e, insieme al Sindaco, abbiamo pensato dall’inizio del mandato che sarebbe stato un lavoro certamente da fare. Il signor Cecchinel, cultore della storia imperiese, ha colto immediatamente e con entusiasmo la proposta di prendere in carico questa ristrutturazione. Gliene sono grata e collaborerò all’iniziativa”.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium