/ Cronaca

Cronaca | 26 ottobre 2019, 14:53

Controlli della Polizia nelle aree degradate o abbandonate ad Imperia: tre persone denunciate

Luoghi che possono essere monitorati grazie alla costante e capillare presenza sul territorio e alle segnalazioni raccolte dai Poliziotti di Quartiere.

Controlli della Polizia nelle aree degradate o abbandonate ad Imperia: tre persone denunciate

Ad Imperia, la Polizia ha individuato e denunciato tre stranieri risultati privi di documenti di identità e irregolari sul territorio nell'ambito di un controllo ad hoc su alcune zone considerate sensibili. Aree abbandonate o dove insistono situazioni di degrado, come le zone di Vico Costanzo, Pensilina, Logge e area dell’ex oleificio Sairo.

A tal fine, su input del Questore della provincia di Imperia, vengono regolarmente effettuati dei sopralluoghi di tutte queste aree considerate a rischio e delle strutture in stato di abbandono della città di Imperia. Luoghi che possono essere monitorati grazie alla costante e capillare presenza sul territorio e alle segnalazioni raccolte dai Poliziotti di Quartiere.

In via Costanzo una volante è intervenuta per sedare una situazione di molestie e schiamazzi, segnalata dal gestore di un locale alla Sala Operativa. Nella zona della Pensilina è stato fermato un giovane di 16 anni che, dopo essere già stato identificato da una pattuglia della squadra volante appena 10 giorni prima, è stato trovato dagli stessi operatori in possesso di circa 8 gr. di sostanza stupefacente. Il ragazzo ha consegnato la droga affermando che la deteneva ad uso esclusivamente personale. Successivamente, i poliziotti hanno proceduto alla contestazione dell’illecito amministrativo e convocato i genitori del minore al fine di avvisarli e sensibilizzarli sull’accaduto.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium