/ Politica

Politica | 26 ottobre 2019, 09:31

Imperia: pianoforte per le pause dei dipendenti comunali, Lanteri e Savioli "Ha il sapore del ridicolo"

"Moltissimi dipendenti hanno fatto domanda di mobilità per essere destinati ad altri Enti ed il Sindaco vuole trattenerli con la musica?"

Luca Lanteri e Alessandro Savioli

Luca Lanteri e Alessandro Savioli

"Moltissimi dipendenti hanno fatto domanda di mobilità per essere destinati ad altri Enti ed il Sindaco vuole trattenerli con la musica?"

E' questo l'interrogativo che si pongono Luca Lanteri e Alessandro Savioli, consiglieri comunali di Progetto Imperia, in merito all'idea del sindaco Claudio Scajola, di posizionare un pianoforte all'interno del municipio, per migliorare la qualità dell'ambiente lavorativo.

"Apprendiamo la nuova iniziativa del Sindaco Scajola che, con tutti i problemi in  città, ha pensato alla "pausa pianoforte" per i dipendenti comunali. - spiegano i due esponenti dell'opposizione - Sorridiamo all'idea perché la buona musica è sempre piacevole ed istruttiva ma non quando si cerca con questi modi  per risolvere i  problemi dei dipendenti. Il sapore è quello del ridicolo e allora se i dipendenti al piano, il Sindaco alla tromba, quali altri strumenti per consiglieri ed assessori?"

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium