/ Cronaca

Cronaca | 29 ottobre 2019, 14:56

Imperia: abusi sessuali su un autobus di linea, condanna a due anni di reclusione per un 75enne

Il 75enne, difeso dall'avvocato Luca Morelli del foro di Savona, era già stato arrestato e detenuto ai domiciliari

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

2 anni di reclusione, con pena sospesa, interdizione dai pubblici uffici e tremila euro di provvisionale. Questa la sentenza emessa oggi dai giudici Donatella Aschero, Francesca Minieri e Antonio Romano nei confronti di un 75enne, con precedenti specifici, per violenza sessuale.

L'uomo, secondo l'accusa, si sarebbe strusciato contro una ragazza fino ad avere un'erezione su un autobus di linea della Rt. La stessa donna si era costituita parte civile, assistita dall'avvocato Angela Basso, dopo aver denunciato il fatto, avvenuto alcuni anni fa, alle forze dell’ordine.

Il 75enne, difeso dall'avvocato Luca Morelli del foro di Savona, era già stato arrestato e detenuto ai domiciliari. Il risarcimento alla parte offesa sarà da pagare in sede civile.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium