/ Attualità

Attualità | 16 gennaio 2020, 13:34

Da lunedì in 'Buongiorno Regione' e nel tg delle 14, inchiesta Tgr Liguria sulle autostrade malate

Il giornalista Luca Di Francescantonio ha fatto un viaggio con un camionista, a zig zag tra i cantieri, facendo i conti con code e ritardi

Da lunedì in 'Buongiorno Regione' e nel tg delle 14, inchiesta Tgr Liguria sulle autostrade malate

Revocare la concessione alla società Autostrade, tagliare i pedaggi, comminare una maxi-multa, il dibatto è acceso: ma quali sono le condizioni delle autostrade liguri? Per usare le parole del procuratore Francesco Cozzi: “Non può essere un terno al lotto andare in autostrada e portarsi dietro un rosario o un amuleto per arrivare a destinazione”.

La Tgr Liguria – direttore Alessandro Casarin, condirettore Roberto Pacchetti, caporedattore Luca Ponzi – ha realizzato un’inchiesta che andrà in onda la prossima settimana, dal lunedì 20 a venerdì 24 gennaio, alle 7.30 in Buongiorno Regione e nel tg delle 14.

Il giornalista Luca Di Francescantonio ha fatto un viaggio con un camionista, a zig zag tra i cantieri, facendo i conti con code e ritardi. Con il presidente dell’Ordine dei geologi ha verificato le infiltrazioni nelle gallerie. Ha poi viaggiato sulla Torino-Savona, che quest’anno compie 60 anni, dove c’è un cantiere quasi ad ogni curva. Ma non ci sono solo le autostrade malate, ci sono anche le autostrade dei sogni: da 53 anni esiste una società, ancora attiva e che fa utili, per realizzare l’Albenga-Garessio-Ceva, la grande incompiuta insieme alla Albenga-Carcare-Predosa.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium