/ Al Direttore

Al Direttore | 06 aprile 2020, 10:19

Le considerazioni del nostro lettore Lorenzo Valcelli in merito agli spostamenti da e verso la Liguria

“Credo che la libera circolazione di cittadini da una regione all'altra per mere ragioni di opportunità fosse consentita sarebbe il caos”

Le considerazioni del nostro lettore Lorenzo Valcelli in merito agli spostamenti da e verso la Liguria

Il nostro lettore Lorenzo Valcelli ci scrive per rispondere a Marco Anghileri in merito all'ormai consueta discussione sui vacanzieri che raggiungono le seconde case in Liguria in tempo di quarantena per Coronavirus.

In merito alla lettera da voi pubblicata in data 5 aprile a nome del signor Marco Anghileri, mi sembra doveroso fare alcuni appunti. Innanzitutto, è sicuramente vero che molti liguri si recano il Piemonte o Lombardia per prestazioni sanitarie in ospedali di queste regioni, come d'altro canto fanno molti piemontesi e lombardi visitando per le stesse ragioni ospedali liguri di assoluta eccellenza, come il San Martino di Genova,  il Gaslini di Genova o il Santa Corona di Pietra Ligure. Come ligure non posso che essere orgoglioso che cittadini di altre regioni visitino la Liguria per questi validissimi motivi e non posso che sperare che in un prossimo futuro lo facciano anche per ragioni di turismo o di lavoro.

Ma, e ripeto ma, occorre ricordare al signor Anghileri che esiste un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che disciplina con una certa precisione le motivazioni che giustificano lo spostamento da una regione del nostro paese ad un'altra. Credo che la libera circolazione di cittadini da una regione all'altra per mere ragioni di opportunità fosse consentita sarebbe il caos. Sarebbe impossibile monitorare con criteri scientifici la diffusione e l'evolversi del virus sulla popolazione di questo paese: liguri, piemontesi o lombardi che siano.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium