/ Attualità

Attualità | 12 aprile 2020, 08:00

“Libri e attività per bambini” con Noemi D'Amore: laboratori di Pasqua per bambini

“Libri e attività per bambini” con Noemi D'Amore: laboratori di Pasqua per bambini

Cari Genitori,

in questa giornata molto particolare, vorrei condividere con voi due differenti attività, ponendo l’attenzione sul tema del riciclo.

Per i più piccoli, il giorno di Pasqua è, per antonomasia, il giorno delle uova di cioccolato: involucri gustosi di magiche sorprese! Ma dopo aver rotto, e assaggiato, tutte le uova, rimane ogni volta qualcosa ad ingombrare la tavola, ovvero la carta e la confezione di plastica che racchiudeva la sorpresa.

Se avete sempre optato per gettare via tutto, quest’anno cambierete idea...

Attività 1: Ovetti sonori

MATERIALE

  • Involucri delle sorprese

  • Semi vari (chicchi di riso, pasta, fagioli, ect)

  • Cucchiaio

  • Scotch

  • Pittura (facoltativo)

PROCEDIMENTO

Prepariamo un piano di lavoro adatto al bambino, dove potrà versare/travasare liberamente: dovrà riempire gli involucri delle sorprese con i semi che avete scelto; potete usare anche i classici ovetti delle sorprese, così da poter ripetere l’attività in qualunque giorno dell’anno!

Quando metà involucro sarà pieno, chiudetelo con l’altra metà e sigillate con un paio di giri di scotch.

Per rendere gli ovetti più simpatici, potete pitturarli oppure avvolgerli nella carta delle uova che unirete con la colla o lo scotch.

Attività 2: Farfalle luccicanti

MATERIALE

  • Carta delle uova di Pasqua

  • Cartoncino

  • Filo o spago

  • Forbici, colla, colori

PROCEDIMENTO

Dalla carta dell’uovo, ricavate 4 rettangoli; se avete molte uova, potete utilizzare i fogli per intero e creare così una maxi farfalla!

Quando avrete posizionato i fogli uno sull’altro, piegateli a ventaglio e fermate il centro con un filo o uno spago; in alternativa potete anche usare un giro di scotch.

A questo punto allargate un po i fogli in modo da aprire le ali della farfalla.

Con il cartoncino, ritagliate il corpo della farfalla: potete disegnare gli occhi oppure applicare due bottoni con la colla; ritagliate anche le antenne e colorate a piacere. Incollate il ritaglio di cartoncino nel centro delle ali.

La farfalla potrà essere appesa ad una finestra, tramite il filo che racchiude al centro le ali, oppure i vostri bimbi potranno farla volteggiare tenendola in mano.

OBIETTIVO PEDAGOGICO

La musica e i suoni, vengono percepiti dal bambino quando ancora si trova nel ventre materno! Tutte le attività che coinvolgono l’udito, quindi, sono molto affascinanti anche per i bimbi più piccoli. Il suono generato dall’ovetto, creerà stupore e meraviglia, oltre a tanto divertimento! Questo gioco, infatti, apre le porte a svariate attività che coinvolgono l’aspetto uditivo del bambino, sviluppando la sua capacità all’ascolto e all’attenzione.

Anche la farfalla colorata, con lo sfrigolio della carta, coinvolgerà in modo attivo il bambino, oltre a sviluppare la sua fantasia con le mille avventure che egli inventerà, facendo volteggiare la sua farfalla.

Ed è con la poesia di Gianni Rodari che desidero augurare a tutti Voi una serena Pasqua: anche se non possiamo uscire o festeggiare insieme ad amici e parenti, sinché riusciremo a viaggiare con la fantasia, nulla sarà perduto!

Ho visto, a Pasqua, sbarcare
dall’uovo di cioccolato
un pulcino marziano.
Di certo il comandante
di quell’uovo volante
di zucchero e cacao
con la zampa ha fatto ciao.
E il gatto, per la sorpresa,
non ha detto neanche: “Miao”

Buona Pasqua a tutti da Tata Noemi e dalla pagina Facebook Libri e attività per bambini

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium