/ Cronaca

Cronaca | 14 aprile 2020, 12:36

Imperia: donna muore per Covid-19 in una Rsa il giorno dopo le dimissioni dall'ospedale, la figlia presenta un esposto

Il Procuratore di Imperia, Alberto Lari, come scrive l’agenzia Ansa, ha confermato di aver acquisito le cartelle cliniche ma che, al momento non ci sono ipotesi di reato ed è stato aperto un fascicolo contro ignoti

Imperia: donna muore per Covid-19 in una Rsa il giorno dopo le dimissioni dall'ospedale, la figlia presenta un esposto

E’ stato presentato da una donna di Imperia un esposto in Procura, per la morte della madre di 85 anni, avvenuta l’8 aprile scorso nella casa di riposo dove era ospite, il giorno successivo a quello delle dimissioni dall’ospedale in cui era ricoverata per i sintomi del Covid-19.

Il Procuratore di Imperia, Alberto Lari, come scrive l’agenzia Ansa, ha confermato di aver acquisito le cartelle cliniche ma che, al momento non ci sono ipotesi di reato ed è stato aperto un fascicolo contro ignoti: “Si tratta soltanto di una acquisizione tecnica per consentire di effettuare delle verifiche preliminari" ha detto il procuratore all’Ansa.

Il referto sulla positività della donna sarebbe giunto qualche ora dopo la morte mentre il tampone sarebbe stato effettuato in ospedale. Con l’esposto presentato, la figlia della donna morta intende chiarire la vicenda e se, eventualmente, ci sia stata qualche negligenza.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium