/ Politica

Politica | 08 maggio 2020, 18:24

Coronavirus, il consiglio comunale di Imperia si apre con il ricordo di Claudio Ghiglione. Scajola: "Da sindaco ho voluto rappresentare la città alla cerimonia funebre"

Il sindaco Claudio Scajola ha rivelato l'ultima telefonata con Ghiglione: “Mi disse: 'questa sarà un'occasione per stare un po' di più con mio figlio'

Coronavirus, il consiglio comunale di Imperia si apre con il ricordo di Claudio Ghiglione. Scajola: "Da sindaco ho voluto rappresentare la città alla cerimonia funebre"

Il consiglio comunale di Imperia, trasmesso sulla pagina Facebook della città si è aperto con il ricordo del consigliere comunale Claudio Ghiglione, morto a causa del coronavirus lo scorso 30 marzo. (QUI) A turno, il sindaco Claudio Scajola, il presidente del consiglio comunale Pino Camiolo e molti dei consiglieri di maggioranza e opposizione hanno ricordato Ghiglione, esprimendo il proprio cordoglio.



“Ancora faccio fatica a realizzare quello che è successo. - ha detto Camiolo – Era una persona ben voluta da tutti, da tutti i consiglieri è arrivata la testimonianza di affetto. Alla moglie Marzia e ai figli Greta, Matteo e Ilaria dico sentitevi orgogliosi di aver vissuto con una persona speciale come Claudio”.

Il sindaco Claudio Scajola ha rivelato l'ultima telefonata con Ghiglione: “Mi disse: 'questa sarà un'occasione per stare un po' di più con mio figlio'. Persino allora voleva e riusciva a vedere il bicchiere mezzo pieno. Giorno e notte ho seguito il decorso della malattia, ho pregato molto, a un certo punto ho pensato che potesse farcela, invece nonostante l'animo da guerriero il virus ha avuto la meglio. Era uno splendido padre di famiglia che conciliava la sua storia personale e i suoi affetti”.

Scajola ha poi rivelato di essersi recato alle sue esequie a Valloria. “Ho voluto esserci io il giorno della cerminoa funebre, sicuro di interpretare il sentimento anche di voi tutti. Viste le restrizioni in atto si sarebbe svolta altrimenti alla sola presenza della vecchia madre. Ho indossato la fascia da sindaco nel cimitero di Valloria, ho ritenuto fosse giusto che la città di imperia ci osse per l'ultima volta. Sono sicuro che sarà andato lassù e che porterà serenità. La moglie mi ha mandato un messaggio con scritto: 'sono sicura che Claudio approverebbe le misure adottate. Salutiamo cosi un amico, un bravuomo, una brava persona e abbracciamo tutta la sua famiglia”.

Al posto di Ghiglione subentra la consigliera Elena Rita, che ha salutato il consiglio, leggendo un messaggio, visibilmente emozionata. Il posto di capogruppo di 'Imperia Insieme' è stato ereditato dal consigliere Innocente Ramoino, che, anche lui emozionato, ha ricordato il consigliere scomparso.

Scajola ha letto anche una lettera che l'assessore Luca Volpe, uscito ieri dall'ospedale, ha scritto per l'amico Claudio Ghiglione.

Il consiglio prosegue con la discussione sul coronavirus, durante la quale il sindaco ha ricordato i dati relativi ai contagi e ai decessi in città, le misure prese sia dal punto di vista sanitario che economico.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium