/ Diano Marina

Diano Marina | 13 maggio 2020, 19:50

Coronavirus, Diano Marina: domani al palasport "Canepa" torna l'Atelier dei bimbi

Dalle ore 10.30 alle 12 ci si può recare per donare libri, vestiti e giochi mentre venerdì, agli stessi orari, le volontarie coordinate da Daniela Bozzano provvederanno a distribuirli alle famiglie

Coronavirus, Diano Marina: domani al palasport "Canepa" torna l'Atelier dei bimbi

Torna domani a Diano Marina l'appuntamento solidale con l'Atelier dei bimbi. Dalle ore 10.30 alle ore 12 i genitori che vogliono donare libri, vestiti e giochi possono venire presso il palasport "Canepa" mentre venerdì, agli stessi orari, ci sarà la distribuzione a cura delle volontarie coordinate dall'ex comandante della Polizia Municipale dianese, Daniela Bozzano, che tiene molto a questa importante iniziativa. L'idea, dell' Atelier dei Bimbi è nata da una mamma dianese, Giovanna Garibaldi, madre di Daniele. La signora Garibaldi con l'aiuto di alcune sue amiche e tramite il "passa parola" ha poi fatto prendere l'odierna forma al progetto. 

La scorsa settimana 40 bambini sono stati resi felici ed inoltre, 18 sono le famiglie che hanno beneficiato delle donazioni. Famiglie provenienti non solo da Diano Marina, ma che da Imperia, San Bartolomeo al mare, Cervo e da altri centri della vallata del Golfo. Una sinergia proficua quindi, tra chi dona e chi ha bisogno che mette in luce il grande cuore di tutti i dianesi e gli imperiesi in generale. Tutti gli articoli sono in ottimo stato e vengono consegnati puliti, stirati e sono poco usati e quindi perfettamente funzionanti. Sono destinati a famiglie che prima della crisi dettata dal coronavirus, lavoravano o nel settore della ristorazione, del turismo. Cittadini a cui, da mesi, manca il proprio stipendio. 

L'appuntamento è quindi per domani mattina e tutti sono invitati a prenderne parte. In particolare, per chi avesse disponibilità, serve una copia de 'Il piccolo principe', vestiti per una bambina di 14 anni anni e una bicicletta per un bimbo di sei anni, anche senza rotelle posteriori. Chiunque ne sia in possesso e non li utilizza più può recarsi  a Diano all'atelier e le volontarie li doneranno a chi li ha richiesti. 

 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium