/ Cronaca

Cronaca | 17 maggio 2020, 16:52

Imperia: macabro ritrovamento in via Acquarone, resti di animale abbandonati in una scatola (Foto)

Dal sopralluogo effettuato dalla Municipale è emerso che trattava di scarti di macelleria, ma in principio si era ipotizzato che potesse trattarsi di un cane. L'involucro è stato già portato via dagli addetti della Teknoservice

Imperia: macabro ritrovamento in via Acquarone, resti di animale abbandonati in una scatola (Foto)

Macabro ritrovamento oggi in via Lorenzo Acquarone, nei pressi della discarica, ad Imperia. Un cartone è stato abbandonato e al suo interno c'erano dei resti di animali. Sul posto sono giunti i vigili urbani che, insieme agli addetti della Teknoservice, hanno appurato che si trattava di alcuni scarti di macelleria, come coniglio o capretto. L'involucro è stato subito prelevato dagli operai per essere smaltito.

Un gesto incivile che mette ancora una volta in luce lo spregio delle regole, da parte di alcuni, per il decoro urbano, ma anche il mancato rispetto per l'ambiente. In più, all'inizio si era anche ipotizzato che questi resti potessero essere di un cane ed è per questo che i vigili urbani, dopo la segnalazione, hanno provveduto ad effettuare un sopralluogo che fortunatamente ha evidenziato che si trattava di resti animali destinati alla consumazione alimentare.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium