/ Politica

Politica | 29 maggio 2020, 16:49

Imperia Tv, Melis (M5S): "Il ponente perde una voce storica: l'impoverimento della pluralità dell'informazione impoverisce tutti noi"

"La Liguria a oggi è priva di una normativa regionale specifica per il sostegno alla pluralità dell'informazione"

Imperia Tv, Melis (M5S): "Il ponente perde una voce storica: l'impoverimento della pluralità dell'informazione impoverisce tutti noi"

"Con rammarico, abbiamo appreso che quello di ieri sera, 28 maggio, è stato l'ultimo Tg di Imperia Tv, l'emittente che ha raccontato la storia della città e del Ponente dalla metà degli anni Ottanta a oggi". Lo scrive il consigliere regionale M5S Andrea Melis - Fine delle trasmissioni. Peccato, davvero. Cosa si sarebbe potuto fare per scongiurare questo spegnimento? La Liguria a oggi è priva di una normativa regionale specifica per il sostegno alla pluralità dell'informazione (contrariamente ad altre regioni come ad esempio la Puglia). Normativa con cui si potrebbe prevenire lo spegnimento delle imprese radiotelevisive private che certamente non hanno la forza economica per far fronte alla crisi dell'editoria. Ai giornalisti, tecnici e operatori di Imperia Tv, tutta la nostra solidarietà e gratitudine per aver dato voce anche al M5S".

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium