/ Attualità

Attualità | 30 maggio 2020, 13:31

Aiac Imperia: la raccolta fondi per ‘Il sogno di Stefano’ va avanti, l’obbiettivo 2000 euro non è lontano

Mancano 500 euro all’obiettivo minimo dei colleghi di Mister Viola

Aiac Imperia: la raccolta fondi per ‘Il sogno di Stefano’ va avanti, l’obbiettivo 2000 euro non è lontano

L’associazione 'Allenatori Imperia' è vicinissima all’obiettivo minimo che si era prefissata per è aiutare l’allenatore Stefano Viola affetto dal morbo di Burger. La generosità di allenatori e amici di Stefano è stata davvero grande e in  meno di un mese si sono raggiunti 1.500 euro.

"Grazie a questi numerosi piccoli e grandi gesti di generosità – spiega il Presidente Vincenzo Stragapede – e siamo davanti a un traguardo che ci rende orgogliosi dell’affetto dimostrato dalla comunità. Senza di loro non ce l’avremmo fatta . Porto anche i ringraziamenti da parte di Stefano, grazie alla generosità dei colleghi mister e dei suoi amici la protesi speciale con ginocchio bionico (dal costo di 38.480 euro) studiata per cercare e facilitare il ritorno di Stefano ad una vita “quasi” normale e sempre più vicina. Ricordo ai colleghi Allenatori, alle società sportive e a tutte le persone che lo vorranno, che la raccolta fondi continua e con un piccolo gesto tutti insieme riusciremo a raggiungere l’obiettivo 'Il Sogno di Stefano'."

Per aiutare Stefano tramite l’Aiac Imperia:
IBAN IT32Z0303249250010000002631
Banca CREDEM intestato A.I.A.C. IMPERIA.
causale: raccolta fondi” Il Sogno di Stefano”.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium