/ Cronaca

Cronaca | 24 giugno 2020, 10:39

A Genova l'addio ad Alfredo Biondi: l'ultimo dei 'grandi liberali' e politico di lungo corso

Classe 1928, pisano di nascita, nel 1968 fu eletto deputato alla Camera per il PLI in Liguria: da quel momento una carriera al servizio delle istituzioni che non si è mai arrestata.

A Genova l'addio ad Alfredo Biondi: l'ultimo dei 'grandi liberali' e politico di lungo corso

E' morto, alla soglia dei 92 anni, l'avvocato genovese Alfredo Biondi, politico di lungo corso ed esponente della tradizione liberale italiana. Il "vecchio leone", così lo ha definito il deputato forzista Roberto Cassinelli annunciandone la morte avvenuta nella notte, se ne va dopo una vita impegnata per decenni in politica. Classe 1928, pisano di nascita, nel 1968 fu eletto deputato alla Camera per il PLI in Liguria: da quel momento una carriera al servizio delle istituzioni che non si è mai arrestata.

Biondi ha ricoperto le cariche di Ministro per le politiche comunitarie (1982-1983), Ministro per l'ecologia (1983-1985) e Ministro di grazia e giustizia (1994-1995). E' stato anche vicepresidente dell'assemblea di Montecitorio. "Se ne va l'ultimo dei grandi liberali, il baluardo di una generazione che cambiò l'Italia strappandola alla dittatura e portandola sulla via della democrazia e del progresso sociale ed economico", ha sottolineato oggi l'onorevole Cassinelli.

Numerosi gli attestati di cordoglio, non solo dal mondo politico. Anche la tifoseria genoana (Biondi manifestava appassionatamente la sua fede calcistica) si è unita al lutto. Nel 2018 l'amministrazione comunale gli assegnò il Grifo del Comune di Genova, motivando così: "Autorevole protagonista della vita politica italiana, più volte eletto nel Consiglio Comunale di Genova. Ha ricoperto incarichi parlamentari per nove legislature e importanti Uffici tra cui quello di Vice Presidente Vicario della Camera dei Deputati e Ministro della Repubblica. Alla prestigiosa attività politica ha affiancato una brillante carriera forense nella quale si è distinto tra i penalisti più stimati del Paese e si è speso per la tutela dei diritti civili". 

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium