/ Cronaca

Cronaca | 26 giugno 2020, 17:13

Rapina una donna con siringa alla gola, 34enne di Bordighera condannato in tribunale

Giuseppe Macrì, 34 anni, in più occasioni ha effettuato rapine con lo stesso modus operandi. L'ultima il 4 marzo 2019, poche ore dopo fu arrestato dai carabinieri

Rapina una donna con siringa alla gola, 34enne di Bordighera condannato in tribunale

E' stato condannato a tre anni e due mesi, Giuseppe Macrì, 34 anni di Bordighera, accusato di rapina aggravata in continuazione. In più occasioni, infatti, Macrì ha effettuato alcune rapine, puntando una siringa al collo delle vittime.

L'ultima prima della cattura, il 4 marzo 2019, quando il trentaquattrenne aveva rapinato una donna di 50 anni in pieno centro a Sanremo. Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, Macrì era stato arrestato dai carabinieri. Oggi per lui è arrivata la condanna.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium