/ Politica

Politica | 29 giugno 2020, 11:31

Cervo si schiera contro il 5G. Pronta una delibera che sarà votata stasera in consiglio comunale

La pratica, cui seguirà un'ordinanza, dovrebbe essere votata all'unanimità

Cervo si schiera contro il 5G. Pronta una delibera che sarà votata stasera in consiglio comunale

A Cervo il consiglio comunale si schiera contro il 5G. Nella seduta di questa sera, il sindaco Lina Cha porterà una delibera che impegna il consiglio a prendere posizione contro la nuova tecnologia.

Ci sono già tanti comuni, anche nella nostra provincia che hanno adottato la delibera. - spiega il sindaco a Imperia News – Nasce da una situazione ancora molto incerta sulla dannosità per l'uomo, per l'ambiente e per gli animali. Se arriverà qualcuno che potrà darci spiegazioni certe ne prenderemo atto, ma per il momento vedo tentativi subdoli di installare antenne, senza che la parte politica possa prendere visione della documentazione”.

La pratica, cui seguirà un'ordinanza, dovrebbe essere votata all'unanimità. “Ne ho parlato con il capogruppo di opposizione, e c'è questa volontà”, conferma il sindaco.

In consiglio verrà votata anche l'approvazione del bilancio. “Avrebbe dovuto essere approvato a marzo, ma a causa del lockdown abbiamo dovuto rivedere alcune voci, in particolare la quota percentuale di Tari e Tosap per le attività produttive”, conclude Lina Cha.

In provincia di Imperia, i comuni che si sono schierati contro il 5 G sono al momento Bordighera, Dolcedo e Prelà.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium