/ Politica

Politica | 01 agosto 2020, 15:33

Parte da Ventimiglia la corsa di Iacobucci (FdI) per rappresentare cittadini e territorio in Regione

In 11 punti i motivi per i quali il responsabile regionale del partito di Giorgia Meloni si candida alle Elezioni Regionali

Parte da Ventimiglia la corsa di Iacobucci (FdI) per rappresentare cittadini e territorio in Regione

Oggi, a latere di una iniziativa nazionale che vede Fratelli d’Italia impegnata nella raccolta firme per “mandare subito a casa” il governo Conte, a Ventimiglia è stata ufficializzata la candidatura alle elezioni regionali di Massimiliano Iacobucci, responsabile regionale del partito sostituito temporaneamente dall’incarico proprio per affrontare da libero candidato la campagna elettorale.

Ecco le sue motivazioni alla candidatura:

Consumerò le scarpe per incontrare amici e amiche direttamente, dico no agli sprechi di danaro per raccogliere voti.

Le restrizioni del Covid e il caldo di Agosto renderanno difficile il confronto pubblico, ho scelto quindi di correre nel vero senso della parola dotandomi di buone 'scarpe da ginnastica' per incontrare personalmente gli elettori, confrontarmi con loro, raccogliere istanze e lamentele e soprattutto istaurare ancora di più di oggi un rapporto diretto e personale con ognuno che permetterà di restare sempre in contatto anche dopo le elezioni.

Partendo da Ventimiglia per arrivare nel Golfo Dianese correndo da comune in comune, parlando direttamente con ognuno e rinunciando agli sprechi della politica come le cene e altre regalie offerte a pioggia per raccogliere voti , uno spreco che in un momento di crisi come quello odierno trovo assolutamente ingiustificato.

Il mio impegno principale per chi ha perso il lavoro.

Voglio dedicare la mia candidatura a tutti coloro che per colpa di questo maledetto Covid 19 e della incapacità di chi ci governa si trova in una situazione di sofferenza per aver perso il lavoro o dovuto chiudere la propria azienda, sarà sicuramente il mio impegno principale se sarò eletto.

In sintesi mi candido perché:

1. voglio essere utile a chi è rimasto indietro con azienda e lavoro
2. voglio essere utile a chi ama l’ambiente e vuole difenderlo
3. voglio essere utile a chi crede nella nostra terra e vuole valorizzarla
4. voglio essere utile a chi è giovane e vuole formarsi e diventare qualcuno
5. voglio essere utile a chi crede nei valori della famiglia e deve essere sostenuto
6. voglio essere utile a chi ha i capelli grigi e oggi merita più dignità e servizi
7. voglio essere utile ai nostri Sindici sempre in prima linea per la crescita e la sicurezza del nostro territorio
8. voglio essere utile a chi ha bisogno di servizi sanitari migliori
9. voglio essere utile a chi ama gli animali e vuole un mondo che li rispetti
10. voglio essere utile all’associazionismo, al volontariato, ai diversamente abili
11. 'VOGLIO ESSERE UTILE SEMPLICEMENTE CON MENO PAROLE E PIU’ FATTI'


C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium