/ Cronaca

Cronaca | 10 agosto 2020, 17:25

Coronavirus: salgono i positivi nelle ultime 24 ore, stabile il dato in provincia di Imperia

Sono 62 i positivi in provincia di Imperia, 1149 quelli in totale in Liguria. Nuovo cluster nel savonese

Coronavirus: salgono i positivi nelle ultime 24 ore, stabile il dato in provincia di Imperia

Sale di tre unità la voce sul totale dei casi positivi in Liguria nelle ultime 24 ore, arrivando a 1149, stabile invece il dato sulla provincia di Imperia. Nel bollettino fornito oggi dalla Regione, il totale dei casi dall’inizio dell’emergenza sale a 10.293 (+10), mentre rimangono 1.334 i positivi individuati da test di screening (invariato), 8.959 i positivi in pazienti sintomatici (+10). 

Casi per provincia di residenza
Imperia 62 (-)
Savona 140 (+5)
La Spezia 27 (-1)
Genova 763 (-)
Residenti fuori regione/estero 54 (+1)
Altro/in fase di verifica 102 (-3)
Totale 1.149

Ospedalizzati 22 (+2) | due in terapia intensiva
Asl 1 - 5 (-)
Asl 2 - 5 (-)
Policlinico San Martino - 3 (-) due in terapia intensiva
Galliera - 2 (-)
Asl 3 - 4 (-)
Asl 4 - 2 (-)
Asl 5 - 1 (-)

Isolamento domiciliare 190 (-4)
Totale guariti (negativi in due test consecutivi) 7.575 (+7)
Decessi 1.569 (-)

Soggetti in sorveglianza attiva
Asl 1 - 54 (+3)
Asl 2 - 173 (+20)
Asl 3 - 241 (-39)
Asl 4 - 88 (-10)
Asl 5 - 122 (-41)
Totale 718 (-40)

Dieci nuovi casi di coronavirus rilevati oggi in Liguria, sette dei quali relativi ad un nuovo cluster nel savonese. Alla base del contagio, una grigliata organizzata il 1° agosto a cui hanno partecipato una quarantina di persone. L’attività di tracciamento, ancora in corso, ha consentito di individuare ad oggi sette casi di coronavirus, tre dei quali sono relativi a operatori sanitari della Rsa Vada Sabatia di Vado Ligure. L’attività di tracciamento prosegue anche all’interno della struttura tra ospiti e operatori: i test già effettuati hanno dato esito negativo.

Sempre a Savona si sono registrati altri due casi: un operatore sanitario rientrato in servizio dalle ferie e sottoposto a tampone secondo le indicazioni di Alisa, e un contatto di caso già accertato. Un caso positivo anche in Asl3, relativo ad un ospite di una Rsa. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium