/ Attualità

Attualità | 12 agosto 2020, 17:04

Coronavirus in Liguria: positivi al rientro dalla Croazia, il presidente Toti "Quest'anno meglio se le vacanze le facciamo in Italia e attenzione a Ferragosto"

Il presidente Toti ha annunciato "Lunedì insieme all'assessore Viale e ai vertici della sanità presenteremo il piano anticovid per l'autunno.

Coronavirus in Liguria: positivi al rientro dalla Croazia, il presidente Toti "Quest'anno meglio se le vacanze le facciamo in Italia e attenzione a Ferragosto"

"Ragazzi, quest'anno se le vacanze le facciamo in Italia e magari in Liguria facciamo bene per noi e per la nostra economia e anche per il fatto che avrete meno problemi poi con i test di controllo. Qua la situazione è più sotto controllo che altrove". 

Questo è il consiglio del presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti e il riferimento appare chiaro, è notizia di queste ore, di cinque 18enni di Sanremo risultati positivi al Covid-19, appena rientrati da una vacanza in Croazia (LEGGI LA NOTIZIA). Come spiegato da Toti, questo non è il momento di allarmarsi ma di proseguire con responsabilità anche in una settimana come quella di ferragosto dove la gente potrebbe essere portata a comportarsi dimenticandosi delle norme anticontagio che ormai fanno parte del nostro quotidiano.

Il tema dei controlli per chi arriva o rientra in Italia è al centro di un confronto tra i presidenti delle Regioni e il ministro della Salute, Roberto Speranza. Come sottolineato da Toti si tratta di una problematica di attualità che richiederà l'adozione di controlli soprattutto "...se si arriverà da paesi dove il tasso di contagio è molto più alto rispetto al nostro. Parlo in particolare della Grecia, di Malta, della Spagna e della Croazia. Si pensa a un obbligo di test al rientro, da vacanze  o viaggi di lavoro oppure per gli stranieri che entrano in Italia, da fare presso le aziende sanitarie locali. Su questo sta lavorando il Ministero della Salute per dare una normativa omogenea a tutta Italia".  

Qual è la situazione in Liguria? "Rispetto alla settimana scorsa l'R con zero, il tasso  di contagio, è lievemente sceso quindi non ci sono particolari preoccupazioni. Ci aggiriamo intorno all'1 da molte settimane. La pressione sul sistema sanitario, sui nostri ospedali, non è aumentata. - aggiunge Toti - L'aumento  dei contagi che un po' in tutta Italia e Europa si sta verificando per il momento non si sta ripercuotendo sul sistema ospedaliero ligure che gira ai minimi da molti mesi. Prima eravamo a 1500 ricoverati e 200 terapie intensive mentre oggi siamo a 19 ricoverati e 2 terapie intensive. E' evidente che non vi sia alcun allarme".

Il pensiero del Presidente va all'imminente weekend di ferragosto. Il messaggio è chiaro: "C'è bisogno di grande attenzione. - afferma Toti - Noi non abbiamo alcuna ordinanza restrittiva in Liguria. Nelle feste, nelle grigliate, negli aperitivi sulla spiaggia e in tutto quello che farete, mi raccomando: mascherine, la distanza, evitare assembramenti".

"C'è una preoccupazione da parte del Ministero della Salute sulle discoteche, in particolare quelle al chiuso. Non abbiamo ancora preso alcuna ordinanza che limita le attività di quel tipo di locali. Io spero che non ci si debba arrivare ma dico anche che bisogna rispettare con  grande prudenza tutte le regole altrimenti saremo necessariamente costretti a intervenire. - afferma il presidente di Regione Liguria - Nessuno vuole arrivare a settembre con un carico di positivi, superiore a quello che abbiamo in queste ore". 

"Dipende solamente da noi. Lunedì insieme all'assessore Viale e ai vertici della sanità presenteremo il piano anticovid per l'autunno. Misure per garantire  sicurezza ai nostri cittadini, con aumento posti letto, terapie intensive, sistemi di screening, la campagna di vaccinazione antinfluenzale che sarà poderosa. Quest'anno sarà molto importante vaccinarsi perchè ci aiuterà a tenere separato chi ha un'influenza normale da chi ha il Covid. La situazione è sotto controllo e rimarrà tale se continuiamo ad agire responsabilmente" - conclude Toti.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium