Al Direttore - 19 agosto 2020, 08:45

Imperia: lettore ringrazia l'equipe ospedaliera di Gastroenterologia, "Grande umanità e cortesia"

Il nostro lettore Gianni Calvi ci propone una testimonianza per ringraziare l'equipe ospedaliera di Gastroenterologia.

Imperia: lettore ringrazia l'equipe ospedaliera di Gastroenterologia, "Grande umanità e cortesia"

Il nostro lettore Gianni Calvi ci propone una testimonianza per ringraziare l'equipe ospedaliera di Gastroenterologia.

"Quando nel 2010 mi fu diagnosticato un carcinoma gastroesofageo il Dott. Conio e tutta l'equipe di Gastroenterologia compiono 'il miracolo' tant'è che sono ancora qui a rompere i cabbasisi al prossimo. Nel tempo ho dovuto sottopormi a controlli anche di una certa invadenza e ho sempre potuto apprezzare la professionalità e l'umanità del personale operante. Sono convinto che una ottima professionalità implementata da umanità e cortesia diventa eccezionale. Proprio ieri si è stata praticata l'ennesima gastroscopia, che, credetemi, bisogna provarla per conoscerla! Ancora una volta mi sono sentito in famiglia, coccolato come un bimbo di 112 chilogrammi e con, talvolta, i modi di un cinghiale. E non mi è stato riservato un trattamento di favore: è la norma, il modus operandi di quel reparto. Mentre attendevo di potermi alzare, ho udito il modo in cui venivano accolti gli altri pazienti ed anche loro erano trattati con cortesia e, non esagero: dolcezza. Purtroppo come usa da noi, le eccellenze che funzionano alla perfezione vanno annichilite, ridotte, depauperate dalla politica, ma di questo ne parleremo un' altra volta. Qui voglio solo ringraziare tutti coloro che per il mio bene, ogni tanto, mi infilano un tubo in gola! Vi abbraccio".

Direttore

Ti potrebbero interessare anche:

SU