/ Eventi

Eventi | 09 settembre 2020, 09:24

Monesi Young continua le escursioni di fine estate da domenica prossima a sabato 19 settembre

Domenica prossima Marmotte, incisioni rupestri e laghi: la Val Fontanalba

Monesi Young continua le escursioni di fine estate da domenica prossima a sabato 19 settembre

Settembre è un ottimo mese per camminare, le temperature si sono abbassate, i boschi sono ancora verdi e andiamo nelle nostre vicine Alpi. Le iniziative sono tante e per tutti i gusti, per aderire bisogna iscriversi ed essere soci di Monesi Young, la quota di partecipazione è di 10 euro (gratuita sino ai 18 anni)  e dotarsi di tutte le misure di sicurezza per ridurre i rischi della diffusione del virus Covid-19, in ottemperanza alle specifiche prescrizioni dell’ordinanza regionale. Il regolamento è scaricabile dal sito www.myben.it

Domenica prossima Marmotte, incisioni rupestri e laghi: la Val Fontanalba
Siamo nelle Alpi liguri, nel massiccio del Mercantour, terra d'accoglienza e di storia che trae le origini dalle più antiche civiltà umane. Le valli che circondano il monte Bego sono state modellate da antichi ghiacciai, che hanno lasciato a noi un luogo di straordinaria bellezza, dominato da laghi, larici e specie animali e vegetali di notevole pregio! Dislivello 700 mt circa. Informazioni e prenotazioni: Barbara Campanini 346.7944194 guida ambientale  escursionistica cerificata, iscritta AIGAE.

Giovedì 17 settembre: 'Balconata di Ormea' e degustazione formaggi locali
Salendo fra boschi di castagni e poi splendide faggete raggiungiamo le Stalle del Colletto per iniziare la discesa sul Piano della Colma dove è posta la chiesa di San Giovanni Battista detta San Giovanni la Colma (m. 1500) una chiesetta a ricordo della prima guerra mondiale, costruita dai reduci nel 1922.  Il lago del Lago con la colonia del raro tritone alpestre . Dislivello 700 mt  circa. Al termine dell’escursione a Ormea, faremo una degustazione di formaggi della Valle con un buon bicchiere di vino rosso da Maurizio al Saraceno di Ormea. Informazioni e prenotazioni Marina Caramellino guida ambientale escursionistica certificata  iscritta AIGAE – 337.1066940

Sabato 19 settembre: il Sentiero degli Alpini
Un tracciato altamente spettacolare e caratteristico per essere stato ricavato buona parte nella roccia. Costruito negli anni ’30 a difesa di un eventuale attacco francese, deve essere affrontato con la dovuta cautela da chi non soffre di vertigini. Tra boschi di larici e bastionate calcaree è possibile con uno sguardo abbracciare le Alpi Marittime e Liguri. Qui si può ammirare una flora ricca ed unica, specie mediterranee che convivono con piante tipicamente alpine, arrivate fin qui durante le glaciazioni. Dislivello: mt 500 m circa. Il percorso presenta una media difficoltà, è adatto a camminatori che abbiano maturato una minima esperienza in salita e discesa anche su percorsi sdrucciolevoli. 

Informazioni e prenotazioni Marina Caramellino guida ambientale escursionistica certificata  iscritta AIGAE – 337.1066940

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium