/ Eventi

Eventi | 10 settembre 2020, 19:41

Imperia, dopo 15 anni riapre la galleria Rondò. Inaugurazione dall'alto profilo artistico con la mostra di Elio Lentini (Foto e Video)

“Dialogo del tempo”: questo il titolo dell'esposizione. Alla cerimonia presente anche il sindaco Scajola: "Imperia dimostra oggi di essere una città via e aperta. Un ulteriore momento di crescita da offrire anche ai turisti"

Imperia, dopo 15 anni riapre la galleria Rondò. Inaugurazione dall'alto profilo artistico con la mostra di Elio Lentini (Foto e Video)

È con la mostra “Dialogo del tempo” del Maestro Elio Lentini che ha riaperto, questo pomeriggio, dopo 15 anni la storica galleria civica ‘Il rondò’. Uno dei simboli della cultura imperiese, sita al piano terra del ‘Cremlino’, palazzo anch’esso simbolo per la città. 

Oltre all’artista alla cerimonia di inaugurazione era presente anche il sindaco Claudio Scajola insieme all’assessore alla cultura Marcella Roggero e ad alcuni esponenti dell’amministrazione comunale nonché a tanti cittadini accorsi per l’occasione. La sede era stata adibita negli ultimi anni a punto Iat istituzionale, ma adesso torna alla sua originaria 'missione' quale centro di vitalità artistica e culturale per l’intera città. Lo spostamento dell’ufficio Iat nei locali della biblioteca in piazza De Amicis e il ritorno della galleria erano stati decisi dalla giunta comunale oltre un anno fa. Dopo i lavori di restyling, adesso si può dare il via alle mostre pittoriche e scultoree, ma potranno essere ospitate anche mostre documentarie o fotografiche nonché eventi artistici di alto livello.  

“Imperia dimostra oggi- ha detto il sindaco Scajola- di essere una città viva e aperta, in una pizza Dante che sta diventando come doveva essere, il salotto della nostra bella Imperia. Dopo più di 15 anni di chiusura abbiamo rinnovato questa bella galleria e non potevamo che scegliere un artista di fama internazionale, nostro conterraneo di adozione, il Maestro Lentini che vive nell’entroterra di Ventimiglia, apprezzato universalmente che ci sta mostrando queste opere scultoree e pittoriche di grande pregio. Si tratta un ulteriore momento di crescita della nostra città da offrire ai nostri concittadini e ai turisti".

La mostra dell'artista Lentini conta di oltre 50 pezzi che richiamano l’attenzione dagli anni 2000 fino ad oggi. Sculture, incisioni e litografie che puntano principalmente sulla natura in tutte le sue forme di adattamento e rigenerazione.

 “Ho esposto in tutte le parti del mondo, ha dichiarato l'artista, ma il mio pensiero è sempre stato quello di esporre a Imperia per mostrare dopo una trentina d’anni gli ultimi miei lavori ed è stato possibile grazie all’amministrazione comunale. In queste opere al centro ci sono delle nuove tecniche che ho sviluppato negli ultimi anni  come le 'torsioni' in acciaio che si formano architettonicamente senza l’uso della saldatura che si intrecciano appunto come fa la natura. Questo per me è motivo molto importante da mostrare e anche da avere la possibilità di farlo sapere attraverso queste opere dove si vede esattamente la mano dell’uomo, la conoscenza della materia e lo sviluppo spaziale della stessa scultura".  

Christian Flammia-Angela Panzera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium