/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2020, 15:21

Imperia, sopralluogo del sindaco Scajola all'ex sede della Banca d'Italia: "Non può rimanere in queste condizioni" (Foto)

Il primo cittadino evidenzia come occorra "ragionare su un suo utilizzo pubblico o privato". Il Comune inoltre, rende noto, di aver chiesto di trovare una soluzione per l'ex sede della Camera di Commercio e sull'edificio del Genio Civile

Imperia, sopralluogo del sindaco Scajola all'ex sede della Banca d'Italia: "Non può rimanere in queste condizioni" (Foto)

Sopralluogo del sindaco di Imperia, Claudio Scajola, all'ex sede della Banca d'Italia. Chiuso ormai da molti anni si tratta di un "edificio significativo, in una via importante, accanto a un teatro completamente rinnovato. Non può più rimanere in queste condizioni- sottolinea il primo cittadino sulla propria pagina social. Abbiamo già avuto un primo contatto in videoconferenza con la Banca e questa mattina ho svolto un sopralluogo con assessori e tecnici. Dobbiamo ragionare su un suo utilizzo pubblico o privato".

Il sindaco evidenzia come sul fronte della tutela del patrimonio pubblico a Imperia, "noi abbiamo già fatto la nostra parte con la riqualificazione della splendida Palazzina dei Due Leoni. Abbiamo chiesto alla Regione di intervenire sull'edificio del Genio Civile, che è il palazzo di edilizia pubblica di maggior pregio in città. Allo stesso modo abbiamo chiesto una soluzione per l'ex sede della Camera di Commercio. Ci auguriamo che si provveda", conclude Scajola.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium