/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2020, 11:00

Coronavirus, il Principato di Monaco annulla la 'Giornata del Heritage' e anche il luna park

L'evento si sarebbe dovuto tenere domenica prossima. Mentre la manifestazione con il parco divertimenti si sarebbe dovuta tenere a Port Hercules dal 16 ottobre al 19 novembre

Coronavirus, il Principato di Monaco annulla la 'Giornata del Heritage' e anche il luna park

La lotta contro la pandemia dovuta al contagio dal Covid-19 è una priorità per il Principato di Monaco. Di fronte all'evoluzione della situazione sanitaria nella regione limitrofa, anche se, per il momento, il la circolazione del virus sembra meno attiva nel Principato di Monaco, il governo decide di sviluppare alcune regole di precauzione sanitaria al fine di garantire la migliore tutela della salute sul territorio nazionale. Queste misure sono intraprese per garantire un equilibrio tra la sicurezza sanitaria e la necessità essenziale di vivere in modo più normale possibile.

È per questi motivi che il Principato di Monaco ha deciso di annullare la 'Giornata del Heritage' in programma domenica prossima. Molti partecipanti a questa edizione, non potendo garantire la dovuta sicurezza sanitaria, avevano scelto di non partecipare all'edizione di quest'anno. Inoltre, l'ingresso gratuito all'evento  presenta il rischio di troppe presenze quando invece si deve mantenere il distanziamento sociale. In consultazione con il municipio di Monaco, l'organizzatore dell'evento, ha deciso quindi  di annullare la manifestazione che si sarebbe tenuta a Port Hercules dal 16 ottobre al 19 novembre.

Inoltre, il Principato di Monaco ha deciso di ridurre le manifestazioni a mille persone a partire da venerdì e sempre da venerdì  sarà vietata la vendita di alcolici da asporto dalle ore 20.00 alle 6.00. Al fine di limitare il traffico al di fuori del Principato, le gite scolastiche al di fuori del territorio nazionale sono temporaneamente vietate.

Il Principato di Monaco ringrazia i residenti e i non residenti per il rispetto delle norme vigenti, in particolare per indossare la mascherina protettiva. È grazie all'impegno di tutti se si limita infatti, il contagio. L'evoluzione della pandemia in Europa impone, però di restare vigili. E per questo motivo il Principato di Monaco rilancia una distribuzione gratuita di mascherine per tutti i residenti. I dispositivi di protezione verranno recapitate nelle cassette postali. 

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium