/ Attualità

Attualità | 23 settembre 2020, 11:23

Imperia: istituto comprensivo Sauro, il preside lascia la scuola, in arrivo il dirigente che aveva rinunciato all'incarico

Una vicenda questa che si incastra nella rinuncia, poi revocata, dal dirigente scolastico nominato all’esito di una procedura concorsuale

Imperia: istituto comprensivo Sauro, il preside lascia la scuola, in arrivo il dirigente che aveva rinunciato all'incarico

All’istituto comprensivo scolastico 'Sauro' di Imperia, il dirigente Giovanni Battista Siffredi ha comunicato al personale di aver lasciato l'incarico, poche settimane dopo essere stato nominato reggente. Una vicenda questa che si incastra nella rinuncia, poi revocata, dal dirigente scolastico nominato all’esito di una procedura concorsuale. Si tratta di un dirigente di Latina che in un primo momento ha rinunciato alla nomina e ora, secondo quanto trapela, pare abbia revocato tale decisione e sarebbe in arrivo in queste ore. 

L’anno scorso infatti, l’istituto 'Sauro' era diretto dalla dirigente scolastica Maria Grazia Blanco che in seguito alla presentazione di una domanda ha preso servizio quest’anno all’istituto Alberghiero di Taggia. Al momento quindi la scuola è sprovvista del dirigente scolastico e, considerato che l’anno scolastico ha preso il via poco più di una settimana fa, ancora non è stato nominato un vice preside o comunque non è stata individuata una figura che adesso possa assumere questo incarico. 

L’istituto 'Sauro', all’indomani proprio dell’avvio dell’anno scolastico, è stato al centro di una polemica poiché gli alunni di tre classi sono stati costretti a  fare le lezioni nel seminterrato per mancanza di spazi. I locali, adibiti fino allo scorso anno a laboratorio di musica, si trovano nella parte sotterranea dell'edificio, dove filtra poca luce naturale. Un ambiente considerato insalubre da alcuni genitori che stanno portando avanti una battaglia per ottenere il trasferimento degli alunni in aule idonee, nel rispetto delle normative anticovid che impongono il distanziamento sociale. 

Inoltre, ricordiamo, che dell’istituto comprensivo 'Sauro' fa parte anche la scuola dell’infanzia di Castelvecchio dove oggi è stato accertato il primo caso di un bambino positivo al covid-19.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium