/ Cronaca

Cronaca | 26 settembre 2020, 16:48

Coronavirus: tre nuovi positivi al Covid nelle scuole, uno nel distretto di Imperia e due nel ventimigliese

Sono due studenti e un operatore scolastico. A Ventimiglia è un alunno della quinta della scuola di via Roma.

Coronavirus: tre nuovi positivi al Covid nelle scuole, uno nel distretto di Imperia e due nel ventimigliese

Dai dati pervenuti in data odierna risultano tre nuovi positivi al Covid-19:
- uno studente di Istituto Superiore del distretto di Imperia 
- uno studente e un operatore scolastico di Scuola Elementare del distretto di Ventimiglia, appartenenti allo stesso istituto ma a classi diverse.

In tutti i casi sono stati tempestivamente attivate la azioni previste dal protocollo e si è proceduto all’isolamento delle classi interessate.

Dal comune di Ventimiglia, per evitare che circolino voci non corrette, confermano che è risultato positivo un bambino della classe quinta della scuola di via Roma. "E' infondata - prosegue l'Amministrazione - la voce che venga chiusa la scuola. L'Asl 1 è già attiva sul caso e sarà seguita la prassi da utilizzare in questi casi, come  già utilizzata in casi simili a Ventimiglia e in altre scuole della provincia. In via precauzionale quindi tutti i bambini della stessa classe, come gli insegnanti e tutti coloro che sono stati a stretto contatto con il bambino positivo saranno monitorati e sottoposti al tampone. Sappiamo bene che non siamo fuori dal pericolo di essere aggraditi dal Covid-19 ed è per questo che l'invito alla massima prudenza è assolutamente d'obbligo".

L'amministrazione Scullino invita nel frattempo ad assumere le precauzioni necessarie è cioè indossare la mascherina, mantenere le distanze interpersonali e lavarsi spesso le mani. Lunedì, in un incontro già previsto con le associazioni dei commercianti e di giunta, verrà comunque valutata l'assunzione di misure più restrittive e l'emanazione di un ordinanza sindacale che vada nella direzione della continuità della prevenzione della diffusione del virus.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium