/ 

| 03 ottobre 2020, 21:22

Alluvione in Valle Argentina: dal Comune di Triora "Stiamo bene. In tempi brevi intervento per ripristinare spostamenti"

L'alluvione ha imposto l'interruzione della viabilità ma anche delle reti di comunicazione. Il paese delle streghe è completamente isolato a causa della strada crollata subito dopo Molini di Triora.

La strada crollata, Triora, il sindaco Massimo Di Fazio

La strada crollata, Triora, il sindaco Massimo Di Fazio

Il sindaco di Triora Massimo Di Fazio dopo un confronto con i rappresentanti regionali e provinciali, si è fatto carico di organizzare in tempi brevissimi un intervento importante che garantisca ai cittadini di potersi spostare e non rimanere isolati.

La conferma è stata data poco fa direttamente dagli organi amministrativi del Comune del paese delle streghe. L'aggiornamento sulla situazione in paese è arrivata poco fa interrompendo il lungo silenzio comunicativo di questa giornata. L'alluvione ha imposto l'interruzione della viabilità ma anche delle reti di comunicazione. Il paese delle streghe è completamente isolato a causa della strada crollata subito dopo Molini di Triora. 

"Al momento non sono segnalati casi di persone in difficoltà. Stiamo tutti bene. Ieri notte sul territorio di Triora si è abbattuta una tempesta violentissima, causando pericoli, le foto in rete dimostrano la gravita e la forza del vento e dell’acqua" - spiegano dal Comune.

"La notte ha recato danni alle strade con frane e alberi caduti, agli acquedotti, condotti delle acque bianche e rete fognaria, ai tralicci e alla viabilità secondaria, mancanza di energia elettrica e rete telefonica. Stamattina la situazione appariva più chiara molti interventi notturni,sono stati utili a garantire la viabilità in quasi tutti i punti del Territorio. La luce è arrivata nel capoluogo verso le 12,30 al momento purtroppo alcune frazioni sono ancora senza elettricità. Sono stati organizzati servizi a chi necessitava di medicinali urgenti, interventi di ripristino linee elettriche e telefoniche" - riepilogano dall'amministrazione.

"Si è fatto un appello dei residenti e conoscenti assicurando che nessuno fosse stato coinvolto in incidenti o infortuni, monitorato le frazioni e rilevato pericolosità urgenti. - aggiungono - Le attività commerciali, sono riuscite con l’aiuto dei volontari a tamponare solo momentaneamente i gravi danni. L’amministrazione ringrazia gli operai comunali, dipendenti, uffici, e tutti coloro chi si sono prodigati ad aiutare chi era in difficoltà, malgrado la tempesta".

"Il Sindaco ringrazia personalmente, tutti i ragazzi del Corpo dell’Arma dei Carabinieri e Forestali per l’impegno e l’ottimo lavoro, che ancora stanno svolgendo. - concludono - Un pensiero anche agli amici dei comuni vicini che stanno affrontando come noi alcune giornate tra le più drammatiche degli ultimi anni".

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium