/ Al Direttore

Al Direttore | 05 ottobre 2020, 18:22

Coronavirus in Liguria, una nostra lettrice critica Toti: "Situazione ben lontana da quella descritta dal presidente"

"Sarebbe forse il momento di iniziare a prendere la questione un po' più seriamente invece di indignarsi contro la Svizzera, che ha semplicemente dato un'occhiata ai dati che sono lì, nero su bianco, e ha agito di conseguenza"

Coronavirus in Liguria, una nostra lettrice critica Toti: "Situazione ben lontana da quella descritta dal presidente"

 

"Buonasera.

Nei giorni scorsi ho letto con crescente sgomento i vari interventi del Presidente della Regione Giovanni Toti in merito alla situazione epidemiologica di COVID19 in Liguria.

Oggi, a seguito della sua più recente dichiarazione in cui afferma di essere contrario all'uso delle mascherine all'aperto, (QUI) ritengo sia doveroso esprimere la mia opinione, che so per certo essere condivisa da molti". Lo scrive la nostra lettrice, Valentina Faraldi.

"La situazione attuale in Liguria - continua - è ben lontana da quella descritta dal Presidente, e basterebbe informarsi un minimo per rendersene conto. La nostra è la regione che nell'ultimo periodo ha presentato il rapporto nuovi positivi/casi testati più elevato. Solo ieri ha raggiunto il 9.7% contro la media italiana del 4.3%. Tra le province a più alta incidenza di contagio negli ultimi 4 giorni ogni 100 mila abitanti, La Spezia è tra le prime.

Se ci si dovesse basare unicamente sui numeri che escono quotidianamente nel bollettino serale, quelli liguri sembrerebbero quasi bassi', ma non si può pensare di paragonare (come purtroppo fanno in molti, giornalisti compresi) i numeri di due regioni quali, ad esempio, Liguria e Campania e sostenere che la Liguria è 'praticamente COVID free' perché ha meno casi. Meno casi in base a cosa?

Sarebbe forse il momento di iniziare a prendere la questione un po' più seriamente invece di indignarsi contro la Svizzera, che ha semplicemente dato un'occhiata ai dati che sono lì, nero su bianco, e ha agito di conseguenza.

Quando il Presidente rilancia il suo slogan 'La Liguria è sempre prima!', sappia che noi non aspiriamo particolarmente a finire prima regione italiana per numero di contagi; prima regione per numero di tamponi effettuati e per contact tracing magari, ma temo purtroppo che questa sia un'utopia irrealizzabile".

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium