/ Politica

Politica | 17 ottobre 2020, 12:48

Maltempo, Badalucco: sopralluogo del Sottosegretario Traversi e del M5S. Il sindaco Orengo: "Non basta lo stato d'emergenza. Serve una legge per la pulizia ordinaria degli alvei dei torrenti"

La delegazione, composta anche dal Senatore Crucioli e del consigliere regionale Tosi, ha portato la vicinanza del Governo e visionato i danni che l'alluvione di tre weekend fa ha provocato nel centro della Valle Argentina

Maltempo, Badalucco: sopralluogo del Sottosegretario Traversi e del M5S. Il sindaco Orengo: "Non basta lo stato d'emergenza. Serve una legge per la pulizia ordinaria degli alvei dei torrenti"

Sopralluogo stamani del Movimento Cinque Stelle a Badalucco, centro della Valle Argentina colpito duramente dall'ondata di maltempo che si è abbattuta sull'intero ponente ligure nella notte tre il due e il tre ottobre scorso. 

Stamani, accolti dal sindaco Matteo Orengo, erano presenti il Sottosegretario al Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture Roberto Traversi, il senatore Mattia Crucioli e il consigliere regionale Fabio Tosi. 

Oltre a portare la vicinanza del Governo, la visita odierna degli esponenti pentastellati è stata una testimonianza dell'aiuto che l'Esecutivo intende dare ai centri colpiti dall'alluvione. Con ogni probabilità all'esito degli incontri del premier Giuseppe Conte oltre al varo del nuovo Dpcm contenente le misure per contrastare il contagio da Covid-19 sarà anche dichiarato lo stato d'emergenza per la Liguria colpita dal maltempo.

Soddisfatto dall'incontro odierno il sindaco Matteo Orengo il quale alla nostra testata ha dichiarato che "questa notizia viene accolta con grande favore poichè si accelera così l'iter di copertura economica delle somme urgenze per i Comuni devastati dall'alluvione. Ma oltre a questo, continua il primo cittadino, abbiamo anche chiesto alla delegazione parlamentare di adoperarsi per il varo di una nuova legge che permetta agli Enti, la pulizia degli alvei dei torrenti in modo da rimuovere le pietre, la terra, e i legnami in accesso. La norma non deve riguardare infatti, solo gli eventi alluvionali, ma deve riguardare la normalità. Deve essere una prassi infatti, poter pulire gli argini e gli alvei dal materiale in esubero. Quindi la presenza del Senatore Crucioli, che è anche componente della Commissione Ambiente, Territorio e lavori pubblici, per noi è stata significativa in modo che le nostre istanze possano essere portate e valutate con la giusta attenzione da parte del Parlamento". 

 

 

 

Angela Panzera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium