/ Cronaca

Cronaca | 22 ottobre 2020, 12:35

Coronavirus in Francia: da sabato scatterà il coprifuoco nel dipartimento delle Alpi Marittime

Ecco che cosa prevede la misura che sarà annunciata stasera dal Primo Ministro Jean Castex.

Jean Castex il primo ministro francese

Jean Castex il primo ministro francese

Coprifuoco in tutto il dipartimento delle Alpi Marittime da sabato per contenere il diffondersi del Covid 19. La misura sarà annunciata stasera dal Primo Ministro Jean Castex. In un primo momento si pensava che la misura potesse interessare soltanto Nizza. La misura straordinaria già attiva nel sud della Francia e in alcune altre città sarà attiva dalle 21 alle 6. 

Il coprifuoco non si applica in determinate situazioni:

- per recarsi dal medico, dalla farmacia di turno o dall'ospedale;
- per motivi professionali;
- per viaggi in aereo o in treno, il biglietto ne fa la prova;
- aiutare una persona vulnerabile o insicura;
- andare da un parente a carico;
- per impellenti motivi familiari (viaggio la cui necessità non può essere messa in dubbio: lesioni di una persona cara, sostegno di una persona vulnerabile o non autonoma, morte di un familiare stretto);
- per la custodia dei bambini;
- per una citazione giudiziaria o amministrativa;
- per portare fuori l'animale domestico.

Per uscire nell'orario del coprifuoco sarà necessario avere con se l'autocertificazione, scaricabile dal sito del Governo francese, ma per i viaggi di lavoro è necessario compilare un documento specifico. 

Che cosa si rischia? Il mancato rispetto del coprifuoco comporterà una sanzione di 135 euro, elevabile a 375 euro in caso di mancato pagamento o di pagamento in ritardo rispetto ai termini previsti. In caso di recidiva, entro i 15 giorni successivi alla prima contestazione, la sanzione andrà da 200 a 450 euro. In caso di terza sanzione, la multa salirà a 3750 euro e con eventualmente 6 mesi di reclusione. 

La Francia ha raggiunto la soglia dei 34mila morti positivi Covid, 166 nelle ultime 24 ore. L'ultimo dato di ieri è di 26.700 nuovi contagiati, 6mila in più rispetto al giorno prima. Per quanto riguarda i ricoveri negli ospedali oggi la Francia ha 2239 persone ricoverate, rispetto alla capacità totale di 5800 posti letto. 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium