/ Cronaca

Cronaca | 30 ottobre 2020, 17:31

Imperia: bus affollati, l'appello di due nostre lettrici all'Rt: "Più controlli per la sicurezza di tutti i passeggeri"

“Chiediamo cortesemente – rivolgono un appello - che anche i pullman non debbano essere pieni per il rispetto non solo nostro ma di tutti i cittadini"

Imperia: bus affollati, l'appello di due nostre lettrici all'Rt: "Più controlli per la sicurezza di tutti i passeggeri"

Buongiorno, siamo due utenti , abbonate, ogni giorno dobbiamo affrontare il grave problema dei pullman troppo affollati. Siamo in un periodo come anche voi sapete molto delicato, il Governo impone alcune normative che riguardano mascherine all'aperto, bar non affollati, alcune imprese purtroppo sono a rischio, invece per quanto riguarda i mezzi di trasporto non sono stati ancora imposti limiti di sicurezza per la salute di ognuno di noi”. A scriverci sono due nostre lettrici di Imperia che ogni giorno prendono il pullman per andare e tornare dal lavoro.

Chiediamo cortesemente – rivolgono un appello - che anche i pullman non debbano essere pieni per il rispetto non solo nostro ma di tutti i cittadini perché molte persone soprattutto anziane non riescono a reggersi in piedi, varie volte è capitato gente che spinge, alcuni starnutiscono e tossiscono anche con la mascherina abbassata. Ne abbiamo parlato con il conducente, ma ha risposto che lui non è tenuto a occuparsene, non è una risposta corretta anzi... Dovrebbero essere i conducenti visto non ci sono altri controlli a fare rispettare le regole.

“È vero non ci sono tanti mezzi disponibili, però ogni mezz'ora arrivano e ognuno di noi può tranquillamente aspettare quello successivo. Però come ribadisco quando c'è non possiamo salire o peggio dobbiamo scendere perché il conducente si ferma per fare salire altri utenti e non rimane più lo spazio per potersi appoggiare.

Siamo costrette ad arrivare a casa tardi quando finiamo di lavorare alle 15.00. Chiediamo per favore, se si può far salire un numero minimo e dal momento che i posti sono occupati che non facciano salire più altri, perché in altri luoghi rispettano i protocolli di sicurezza ed è anche semplice, mentre in pullman è impossibile riuscire a mantenere il distanzionamento ed è il luogo più a rischio.

Spero che sia servito quello che abbiamo scritto perché c'è davvero troppo assembramento esagerato, come ci sono controlli dappertutto, che ci siano anche sui mezzi di trasporto. Vi preghiamo, di prendere in considerazione la nostra richiesta di emergenza come stabilisce la normativa
”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium