/ Politica

Politica | 28 novembre 2020, 18:14

Alcune considerazioni post consiglio comunale del gruppo ‘Uniti per Cervo’

Il parlamentino cervese si è riunito nella serata di venerdì scorso

Mino Vernazza

Mino Vernazza

“Nel consiglio Comunale svoltosi nella serata di venerdì, abbiamo condiviso gli auguri di buon lavoro formulati dal Sindaco alla Dottoressa Rosa Puglia per il suo incarico di Segretario del Comune”. Ad intervenire sui lavori del parlamentino cervese è il Capogruppo Consiliare di ‘Uniti per Cervo’ Mino Vernazza.

“Dopo aver approvato i verbali della seduta precedente sugli argomenti posti all’ordine del giorno in ordine a variazioni al bilancio di previsione e alla facoltà di non predisporre il bilancio consolidato – spiega Vernazza - abbiamo espresso voto di astensione sulle pratiche come già avevamo fatto il 29 giugno scorso alla presentazione del bilancio di previsione, rinviando la nostra decisione alla presentazione del bilancio consuntivo 2020 dove potremo constatare se le nostre richieste allora formulate hanno trovato riscontro fattivo, crediamo che ad esempio all’intervento di variazione del bilancio per l’acquisto di mezzi tecnici per la Polizia Locale debba conseguire, per poterli usare a tutela della collettività, quella assunzionale. Su questo nostra richiesta il Sindaco ci ha dato ampia assicurazione che nel più breve tempo possibile provvederà all’assunzione di personale nella Polizia Locale. Come gruppo abbiamo approvato il regolamento sull’imposta di soggiorno e l’adesione del Comune all’Associazione Nazionale Città dell’Olio".

"Per quanto concerne l’imposta di soggiorno abbiamo dato indicazioni che i proventi della stessa siano utilizzati annualmente in un progetto comune da chiudersi nell’annualità e ciò al fine di non aver progetti aperti e mai chiusi, mentre per ciò che riguarda l’adesione all’Associazione Nazionale Città dell’Olio abbiamo indicato che tale adesione deve trovare anche riscontro negli interventi a sostegno all’agricoltura mediante specifiche poste di bilancio atte a migliorare e quindi sviluppare le condizioni lavorative della coltivazione dell’ulivo nel nostro Comune. Entrambe le nostre richieste sono state recepite dal Sindaco e dagli Assessori”.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium