/ Attualità

Attualità | 02 dicembre 2020, 15:11

Imperia: prosegue il piano di installazione delle telecamere, Gagliano: "Serviranno anche a monitorare gli assembramenti"

Il piano prevede l'installazione di altre cinquanta telecamere in città e in seguito il posizionamento di altri impianti di videosorveglianza nelle frazioni

Imperia: prosegue il piano di installazione delle telecamere, Gagliano: "Serviranno anche a monitorare gli assembramenti"

Sono state installate già 100 delle 150 telecamere che l'amministrazione comunale di Imperia ha previsto per incrementare i controlli e la percezione di sicurezza dei cittadini.

Nei giorni scorsi il sindaco Claudio Scajola aveva annunciato che proprio grazie alle telecamere sono state multate due persone che non avevano raccolto gli escrementi dei propri cani. (QUI) Gli impianti di videosorveglianza sono stati montati in diverse zone della città, a Porto Maurizio e a Oneglia, e due episodi narrati dal sindaco a parte, avrebbero già prodotto altri risultati anche in materia di lotta agli assembramenti. Il piano prevede l'installazione di altre cinquanta telecamere in città e in seguito il posizionamento di altri impianti di videosorveglianza nelle frazioni.

Il cittadino deve fare attenzione – commenta a Imperia News l'assessore alla polizia municipale Antonio Gagliano – perché le telecamere sono posizionate nei punti strategici della città, e dal comando possiamo vedere se ci sono assembramenti e se le persone indossano o meno la mascherina. In caso di situazioni al limite interveniamo, e anche se al nostro arrivo tutti indossano correttamente la mascherina e rispettano il distanziamento, saranno le immagini delle telecamere a inchiodarli. È già successo nei giorni scorsi a Borgo Marina e alla Foce”.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium