/ Al Direttore

Al Direttore | 13 dicembre 2020, 09:15

Imperia: anche il nostro lettore Giuseppe si unisce alle proteste per l'illuminazione votiva al cimitero di Oneglia

“Da tre anni mando segnalazioni di un guasto in un intero settore del cimitero”

Imperia: anche il nostro lettore Giuseppe si unisce alle proteste per l'illuminazione votiva al cimitero di Oneglia

Anche il nostro lettore Giuseppe Scarato desidera intervenire in merito alla questione dell'illuminazione votiva al cimitero di Oneglia.

Da quando la suddetta gestione è migrata dall'Amat al Comune di Imperia, è venuto a mancare completamente il servizio di manutenzione. Infatti sono tre anni almeno che mando segnalazioni di un guasto in un intero settore del cimitero (campo di inumazione C), senza però riuscire a risolvere il problema. La beffa sta nel fatto che i bollettini per il pagamento continuano ad arrivare puntuali. 
Inoltre confermo che mentre prima i bollettini erano individuali ora fanno un cumulo di tutte le utenze, nel mio caso tre, quindi se io volessi interrompere il pagamento di una utenza sola non lo potrei fare, o perlomeno non potrei fare capire al Comune quale utenza vorrei interrompere.
Inoltre ne approfitto anche per portare alla sua attenzione lo stato di degrado e abbandono in cui versa il cimitero di Oneglia soprattutto nei campi di inumazione in terra. Basterebbe un vostro sopralluogo con qualche servizio fotografico per risvegliare l'interesse di qualche Amministratore comunale. 
Secondo me la civiltà ed il benessere di una città non si può misurare solamente dall'illuminazione di piazza Dante o dalla pavimentazione dei portici.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium